Crea sito
0 In Blogging

Pixabay: Cos’è E Come Utilizzarlo

Salve a tutti e bentornati in questo mio piccolo angolo di web!

Lo scorso Giovedì si è conclusa la serie dedicata ai widget dei social e questa settimana cominciamo a parlare di siti, programmi e applicazioni che possono essere utili a chiunque porti contenuti sul web.

Tenere un blog, una pagina social, un canale YouTube non è affatto facile – chi se ne occupa lo sa – e a volte non si riesce a trovare il tempo e l’ispirazione per fare foto belle e originali. Oppure a volte semplicemente non si è bravi a fare foto, come ad esempio la sottoscritta.

Le Immagini E Il Copyright

La questione delle immagini, infatti, è stata la più difficile per me e siccome la mia principale sede social è su Instagram le foto erano indispensabili. Ebbene, ho cambiato feed due volte, ho tentato di fare foto, ma non ero mai soddisfatta anche perché per quanto riguarda le foto non ho fantasia e non ci capisco nulla di luci e cose del genere. E cosa si fa in questi casi? Si cercano immagini su internet o su social come Pinterest… ma si possono utilizzare? Spesso no. Nella maggior parte dei casi si tratta di immagini che sono coperte da copyright e di conseguenza utilizzandole si rischia di violare il diritto d’autore. E’ una cosa pericolosa? Beh, sì, può causare parecchi problemi. Ma quindi cosa fare?

Pixabay, La Soluzione

Ebbene si, se siete alla ricerca di video o foto free copyright – per l’utilizzo anche commerciale – Pixabay è il sito più affidabile, quello che utilizzo quotidianamente ormai da mesi. E’ ricchissimo di foto per ogni tipo di argomento e contenuto e ogni immagine è scaricabile in quattro formati diversi.

Come Accedere Ai Contenuti Di Pixabay?

Accedere alle numerosissime immagini del sito è semplice, vi basta cliccare qui o cercare Pixabay su Google. Una volta aperto il sito non vi resta che cercare le immagini che vi interessano e scaricarle. Il download è illimitato e non è necessario avere un account per poter scaricare senza limiti (in questo caso però ogni volta dovrete cliccare su non sono un robot). Nonostante questo io vi consiglio di fare un account visto che è gratuito.

Al di sotto di ogni immagine vi sono una serie di informazioni che specificano se l’utilizzo richiede la menzione oppure no. Solitamente non è richiesta ma io vi consiglio comunque di controllare sempre, non si sa mai!

Pixabay Offre Contenuti Di Qualità?

Assolutamente si! Le immagini che si trovano su pixabay sono tutte bellissime, scattate da professionisti e per questo molto indicate soprattutto per chi ha un blog, teme di violare il copyright e non ha sempre tempo di scattare foto professionali e originali. Tutte le immagini che trovate su questo blog, ad esempio, sono state prese proprio da Pixabay e poi leggermente modificate. Vi lascio qui sotto alcune immagini prese dal sito, così potete farvi un’idea più precisa.

Ma Cosa Si Può Fare Con Le Immagini? (Fonte)

  • Utilizzarle sui vostri blog/siti web
  • Utilizzarle per fini commerciali e non
  • Modificarle a seconda delle vostre esigenze

Queste sono sostanzialmente le cose che potete fare con queste immagini visto che ogni foto è sotto la licenza Creative Commons CC0, una licenza che si applica ai contenuti nel momento in cui gli autori rinunciano al copyright.

Ma Si Può Fare Tutto? (Fonte)

Ovviamente no. Non dobbiamo pensare che con le immagini senza copiright di questo sito si possa fare qualsiasi cosa. Anche Pixabay tutela sé stesso e i propri contenuti e quindi ci sono dei limiti (direi legittimi e ovvi) all’utilizzo che si può fare di video e immagini. Non è consentito:

  • Redistribuire o vendere i contenuti
  • Vendere una foto non modificata come prodotto fisico
  • Ritrarre persone identificabili in modo offensivo (questo per chi posta le immagini sul sito)
  • Usare le immagini con marchi identificabili al fine di creare un prodotto o servizio ingannevole.

Pixabay E’ Affidabile?

Assolutamente si! E’ il sito migliore per immagini senza copyright tuttavia può capitare di trovar frame o immagini di copertine di film e via discorrendo. In questo caso vi consiglio di non utilizzare queste immagini, in quanto solitamente sono state caricate da utenti che non sono al corrente del fatto che quelle immagini sono coperte da diritti d’autore oppure ne hanno acquistato i diritti e non sanno che nonostante questo non possono diffondere quel materiale e renderlo alla portata di tutti. Lo stesso Pixabay dice di fare attenzione e se avete il sospetto che l’immagine sia lì per sbaglio non utilizzatela, la scelta di certo non manca!

Bene, questo era il primo post dedicato ai siti e alle applicazioni utili per noi che portiamo contenuti in rete. Spero che vi piaceranno questa serie di post e che potranno esservi utili! Vi ricordo che Pixabay ha anche un’applicazione ufficiale scaricabile da qui. Come sempre vi ringrazio per il tempo che avete dedicato alle mie parole.

Al prossimo post!

Se il post ti è piaciuto non dimenticare di condividerlo! È un piccolo gesto che può aiutarmi molto!

Nessun Commento

Lascia un Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.