0 In Recensione Film D'Animazione

Barbie E L’Avventura Nell’Oceano – Recensione Film D’Animazione

Recensione Film D’Animazione: Barbie E L’Avventura Nell’Oceano
Regia: Adam L. Wood
Genere: Animazione, Serie Barbie
Anno: 2010

Salve a tutti e bentornati in questo mio piccolo angolo di web!

Oggi, dopo un’eternità, torniamo a parlare di film d’animazione con Barbie E L’Avventura Nell’Oceano, un cartone animato che non mi ispirava particolarmente e che invece si è rivelato molto interessante e, forse, persino lievemente politico.

Merliah è una giovane surfista di Malibú con un talento eccezionale. Un giorno, però, durante una competizione, scopre di avere poteri molto particolari: può parlare con i pesci, respirare sott’acqua e i suoi capelli cambiano colore quando toccano l’acqua dell’oceano. Cosa significa tutto questo? Merliah se lo domanda e cercando le risposte scoprirà il segreto delle sue origini e della profezia che la riguarda.

Cosa posso dire di Barbie E L’Avventura Nell’Oceano? È un film che mi ha stupita in positivo! Sicuramente non è un capolavoro e non è nemmeno il miglior film fatto con Barbie come protagonista ma esattamente come Barbie Princess Adventure ha una sua morale molto forte e quindi posso sorvolare un po’ sulla forma visto che la sostanza c’è.

Partiamo dai personaggi: la caratterizzazione, di per sé, non è eccelsa (non c’è mai un vero approfondimento psicologico ed emotivo). Le amiche di Merliah sono, sostanzialmente, solo personaggi di contorno, i personaggi secondari sono proprio un po’ ai margini e la stessa protagonista avrebbe meritato qualche momento di riflessione in più. Tuttavia avendo un limite a livello di tempo e considerando che il film non vuole essere un capolavoro ma una storia di intrattenimento per bambini i personaggi funzionano perché hanno quel tanto che basta (e anche qualcosa in più) per portare avanti degnamente questa storia.

Una storia che diventa particolarmente interessante grazie all’antagonista, Eris. Lo devo proprio dire: Eris è una cattiva con i fiocchi! È spietata ma non priva di una contorta umanità, divertente (come un cattivo da cartone animato deve essere) ma anche sempre spaventosa, regna malamente eppure c’è qualcosa in lei che la rende adorata dalle masse. Per assurdo il suo carisma è indiscusso.

Ciò che la rende una cattiva migliore rispetto ad altre, però, è il fatto che Eris… ordina. E quando dico che ordina non intendo solo dire che sta su un trono a lanciare insulti con uno scettro in mano, no. Lei ha un suo piano politico, sa come potare le masse dalla sua parte, è una manipolatrice di prima categoria e nonostante abbia atteggiamenti apertamente dittatoriali la gente la ama. E la idolatra.

È inquietante. E non lo dico per scherzare perché non solo è inquietante la storia e la struttura stessa delle scene ma è davvero disturbante trovate una storia del genere in un film per bambini. Tra l’altro il cartone ha fatto un lavoro eccellente sul finale che se da un lato è il finale in cui tutti speravano dall’altro mostra la realtà di un modo marino corrotto e ipocrita.

Alla fine della storia, infatti, è molto palese come questo popolo del mare salga sul carro del vincitore adorando chiunque si dimostri forte pur di stare tranquillo. Un’attimo prima il popolo adora Eris, poi Merliah la sconfigge e allora prontamente il popolino cambia bandiera e adora Merliah. Così, a caso. Semplicemente perché ha vinto. Geniale, realistico e nello stesso tempo spaventoso.

Non quello che ti aspetteresti da un film di Barbie.

Questo è il motivo per cui nonostante i personaggi principali un po’ abbozzati e una grafica pessima anche per il 2010 (basta guardare i precedenti film di Barbie per rendersene conto) promuovo a pieni voti questo film che con una grafica migliore e un po’ di lavoro in più sui personaggi poteva davvero essere un capolavoro del suo genere. Ve lo consiglio, quindi, senza riserve anche perché è un film che ha più livelli di lettura e può piacere ai bambini come ai grandi (è piaciuto a mio Papà, vi dico solo questo).

Bene, anche questa recensione è finita e io sono curiosissima di sapere cosa ne pensate voi! Avete visto Barbie E L’Avventura Nell’Oceano? Lo vedrete? Fatemelo sapere nei commenti! Come sempre vi ringrazio per il tempo che avete dedicato alle mie parole.

Al prossimo post!

Se il post ti è piaciuto lascia un commento (ci tengo, lo ammetto) e condividilo! Sono piccoli gesti che possono può aiutarmi molto!

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments