Crea sito
0 In Recensioni Film

La Leggenda Di Robin Hood – Recensione Film

Recensione Film D’Avventura: La Leggenda Di Robin Hood
Regia: Michael Curtiz, William Keighley
Interpreti: Errol Flynn, Olivia de Havilland, Basil Rathbone, Claude Rains, Patric Knowles, Eugene
Pallette, Alan Hale, Melville Cooper, Ian Hunter, Una O’Connor
Genere: Avventura
Anno: 1938

Salve a tutti e bentornati in questo mio piccolo angolo di web! 

Oggi, per la recensione del Lunedì, ho pensato di parlarvi di un film che aspettavo da tempo di poter vedere. Naturalmente avevo delle aspettative altissime e devo dire che non sono rimasta delusa e mi sento di consigliare questa pellicola agli appassionati del cinema d’avventura.

La nostra storia comincia in Inghilterra: Re Riccardo è stato fatto prigioniero e ora il suo malvagio fratello ha campo libero sul regno. Deciso a prendere il potere organizza un piano per impedire il ritorno del re e comincia una serie di scorrerie verso il popolo. Nel frattempo Robin Hood è un giovane nobile amante dell’avventura che vive principalmente nei boschi con la sua allegra combriccola. Apparentemente giocherellone, sempre pronto alla risata, nasconde un coraggio fuori dal comune che gli permette di aiutare il popolo di Inghilterra a mettersi contro l’usurpatore. In questa ardua impresa sarà sostenuto da tutta la povera gente che abita il regno e dalla bella Lady Marian, che non esiterà a rischiare la vita per salvarlo.

Avventuroso, divertente, capace di alternare la serietà alla commedia in modo impeccabile, questa pellicola si presenta come un’incalzante avventura che coinvolge e intrattiene. Nonostante i primi minuti sembrino andare un po’ a rilento successivamente il film prende riuscendo a condensare in poco più di un’ora e mezza una lunga serie di eventi dando ad ognuno giusto spazio. 

Tuttavia il punto forte di questo film sono sicuramente i personaggi primo tra tutti Robin. Può sembrare facile interpretare questo genere di protagonista – e forse è anche vero – ma renderlo carismatico è tutta un’altra questione perché scivolare nella rappresentazione dell’eroe senza macchia e senza paura è davvero facilissimo. Fortunatamente non è questo il caso e Robin risulta subito adorabile, furbo e audace, una persona buona che non sopporta le ingiustizie. Sotto questo punto di vista un valore aggiunto è sicuramente il villain della vicenda un calcolatore senza scrupoli incapace di qualsiasi forma d’amore che fa il duro quando è insieme ai suoi scagnozzi ma si rivela un codardo nel momento in cui si ritrova a fare i conti con le sue malefatte. 

Un altro punto a favore di questo film è Lady Marian che non è certo una donna che ha bisogno di essere salvata, anzi sarà lei a cambiare le sorti dell’amato e della storia d’Inghilterra. Il suo aspetto dolce e il suo atteggiamento apparentemente docile non devono assolutamente essere fraintesi. La giovane risponde a tono, a volte anche in modo tagliente, ha coraggio da vendere ed è disposta a rinunciare ad una vita sicura quando si rende conto che dovrà viverla con un usurpatore. Nel corso del film avrà più volte l’occasione di dimostrare il suo valore e il suo amore per Robin Hood, che naturalmente la ricambia.

La vicenda è gestita in modo eccellente, non ci sono incongruenze o buchi di trama e i momenti più leggeri, che non mancano mai in questo genere di film dell’epoca, sono inseriti con intelligenza e non risultano mai fuori luogo. Sicuramente se, come me, siete amanti del vintage e dell’avventura questo film dall’atmosfera fiabesca e dai colori sgargianti non vi deluderà.

Una pellicola coinvolgente e super appassionante che sicuramente merita una visione. 

Bene, la recensione è finita e io sono curiosissima di conoscere la vostra opinione e quindi aspetto i vostri commenti! Nel frattempo vi ringrazio per il tempo che avete dedicato alle mie parole e vi anticipo che spero di poter leggere presto il libro. 

Al prossimo post! 

Se il post ti è piaciuto non dimenticare di condividerlo! È un piccolo gesto che può aiutarmi molto!

Nessun Commento

Lascia un Commento

© 2020 - 2021 Da Un Universo All'Altro. Tutti I Diritti Riservati. I contenuti presenti sul blog daununiversoallaltro.it - dei quali è autrice la proprietaria del blog - non possono essere copiati, riprodotti, pubblicati o redistribuiti perché appartenenti all'autrice stessa. E’ vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo o forma. E’ vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autrice.