2 In Recensione Film D'Animazione/ Recensione Film Disney

Robin Hood – Recensione Film D’Animazione

Recensione Film D’Animazione: Robin Hood
Regia: Wolfgang Reitherman
Genere: Animazione, Avventura
Anno: 1973

Salve a tutti e bentornati in questo mio piccolo angolo di web!

Oggi, finalmente, riesco a parlarvi di Robin Hood della Disney… Che bella realtà ho visto a Pasqua. Eh, già! Le recensioni si sono accumulate in questi mesi di Meravigliosi film e belle letture e così alla fine ho dovuto diluire tantissimo le recensioni. Praticamente ne ho pronte per tutto il resto dell’anno.

Robin Hood ha una sola missione: rubare ai ricchi per dare ai poveri. Difensore della patria, fedele all’Inghilterra e al suo re Cuor Di Leone deve difendere i più deboli e, nello stesso tempo, risolvere le proprie questioni romantiche con lady Marian.

Robin Hood è un film d’animazione molto particolare. Uscito in un momento non proprio florido per la Disney, per quanto mi riguarda, è stato ampiamente sottovalutato un po’ come accaduto con Taron E La Pentola Magica e Le Avventure Di Ichabod E Mr. Toad. Se è vero, infatti, che probabilmente il film fatica a seguire una traccia precisa è anche vero che questa strana impostazione, secondo me, gli dà un che di ipnotico e ambiguo che aggiunge fascino al tutto.

In più gli regala quella dinamicità che personalmente apprezzo sempre nei film d’animazione. C’è tutto in Robin Hood: amore, comicità, dramma, suspence… non manca veramente nulla all’appello e riprende un po’ quello stile lievemente dark e ansiogeno che, nella realtà, Walt Disney non disprezzava e, anzi, si ritrova spesso nei suoi film d’animazione.

In particolare qui la parte dark e angosciante è data dalla parte dedicata alla povertà del popolo, alla prigionia degli innocenti (e il film non ci risparmia la visione delle orrende condizioni in cui questi poveri cittadini sono costretti a vivere) e a tutta la parte più dittatoriale dell’antagonista. Il re tiranno, infatti, rimane sicuramente un personaggio ridicolo e divertente ma ad un occhio più attento non sfugge la sua crudeltà. Una cattiveria gratuita che il villain della vicenda dispensa con un certo orgoglio.

A fare da contrasto a tutta questa parte ansiogena c’è la storia tra l’adorabile e un po’ burlone Robin Hood e la dolcissima ma combattiva Lady Marian. Le scene dedicate a loro sono romantiche ma anche molto divertenti e sembrano quasi far parte di una commedia romantica. In più il film dedica anche ampio spazio a tutte le buffe “rapine” di Robin che, con gag azzeccate, strappano sempre un sorriso.

C’è poi da dire che il fatto che i personaggi siano animali antropomorfi rende il tutto più giocoso e meno serio e quindi godibilissimo anche per un pubblico di più piccoli. Per quanto riguarda i personaggi, invece, credo che siano la vera chicca di questo film d’animazione. Tutti caratterizzati quanto basta e anche qualcosa in più sanno lasciare un piccolo segno nel cuore dello spettatore. Certo, purtroppo non tutti hanno molto tempo sullo schermo, ma la qualità delle scene di cui sono protagonisti è così alta che non si può che fare i complimenti ad un film che, pur avendo poco tempo a disposizione, ha saputo gestire ogni personaggio in modo egregio.

Nel complesso, quindi, posso solo consigliare Robin Hood ai più piccoli ma, soprattutto, ai più grandi visto che la pellicola ha molti livelli di lettura. Date una possibilità a questo film poco chiacchierato e forse un po’ dimenticato, non ve ne pentirete.

Bene, anche questa recensione è finita e io sono curiosissima di sapere cosa ne pensate voi! Avete visto Robin Hood? Lo vedrete? Fatemelo sapere nei commenti! Come sempre vi ringrazio per il tempo che avete dedicato alle mie parole.

Al prossimo post!

Se il post ti è piaciuto lascia un commento (ci tengo, lo ammetto) e condividilo! Sono piccoli gesti che possono può aiutarmi molto!

Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Lyra
10 mesi fa

Io ADORO il personaggio di Robin Hood in quasi tutte le sue rivisitazioni. Questo classico Disney è uno di quelli che preferisco, hanno creato un Robin Hood che fa davvero breccia nel cuore di tutti! Le scenette “comiche” a me non piacciono molto, ma non sono una su cui fanno presa, quindi mi rendo conto che è un problema mio!
Caspita, adesso mi hai fatto venire voglia di rivederlo! 😀

Hai bisogno di un sito web per te o per la tua attività? Scopri cosa posso fare per te!
Hai bisogno di un sito web per te o per la tua attività? Scopri cosa posso fare per te!