Crea sito
0 In Blogging

Hosting Gratuito: Cos’è E Perché E’ Utile

Salve a tutti e bentornati in questo mio piccolo angolo di web!

Oggi torniamo a parlare di blogging con un argomento piuttosto importante: gli hosting, in particolare quelli gratuiti. Del resto dopo aver parlato del dominio non potevo assolutamente non affrontare questo argomento visto che gli hosting sono una delle parti fondamentali di un blog. Ma prima di tutto…

… cos’è un Hosting?

La traduzione italiana di Hosting è spazio di archiviazione, sostanzialmente una memoria dove vengono salvati i nostri post e l’intero sito. Ebbene si, per poter funzionare un blog deve essere salvato e l’hosting si configura come uno spazio di archiviazione che viene messo a disposizione da un determinato server. A seconda del server, per l’appunto, un hosting può essere gratuito o a pagamento: solitamente si parla di un costo annuale, una specie di affitto sul web.

Perché (E Per Chi) L’Hosting Gratuito Può Essere Una Buona Scelta?

Il problema degli Hosting a pagamento è che spesso sono abbastanza costosi. Naturalmente se siete proprietari di una grande azienda è decisamente meglio uno spazio di archiviazione a pagamento – in quanto più professionale e progettato per gestire molte visite – tuttavia se è la prima volta che create un sito web o se non avete bisogno di funzioni super avanzate investire su un hosting a pagamento potrebbe essere una spesa che non porta nessun vantaggio.

I particolare mi sento di consigliare un hosting gratuito a chi:

– Non ha mai creato o gestito un sito web/blog
– Ha un blog amatoriale che viene aggiornato senza periodicità
– Pur volendo un blog professionale e ben strutturato non ha bisogno di molte funzioni o di caricare file e post molto pesanti
– Vorrebbe aprire un blog/sito ma non ha grandi possibilità economiche
– Non ha alcuna esperienza in ambito di programmazione

Vantaggi Dell’Hosting Gratuito

Se vi siete riconosciuti in almeno uno dei punti che ho scritto puntare su un Hosting Gratuito potrebbe essere una buona scelta. Se il dominio gratuito infatti non è sempre affidabile, l’hosting gratuito può essere davvero una risorsa! Questo perché vi permette di creare velocemente un blog bello, dall’aspetto e dalle funzioni professionali con cui potete cominciare da subito la vostra avventura sul web. Oltretutto la maggior parte degli hosting gratuiti mette a disposizione alcuni consigli per migliorare la SEO dei vostri post e vi permette di salire nei motori di ricerca.

Funzioni Di Un Hosting Gratuito

Il web è cambiato molto nel corso del tempo e anche gli Hosting Gratuiti hanno dovuto reinventarsi così se fino a qualche tempo fa avreste incontrato delle limitazioni oggi potete stare tranquilli. Una volta scelto il vostro hosting troverete a disposizione temi già ottimizzati per i motori di ricerca (tra cui i fantastici temi responsive😍), una lunghissima serie di gadget che potrete aggiungere senza limitazioni e anche qualche piccolo programma che monitorerà la vostra SEO. La maggior parte degli Hosting Gratuiti permette anche la monetizzazione attraverso banner pubblicitari che saranno inseriti direttamente dalla piattaforma.

Pecche

Ebbene si, ci sono delle particolarità che per alcuni potrebbero sembrare delle pecche e altre che effettivamente lo sono. Uno dei veri difetti per esempio riguarda l’assistenza che non è sempre immediata o facile da contattare. Quella che invece per me non è una pecca – ma per alcuni potrebbe esserlo – è che viene posto un limite al numero di banner che si possono inserire in ogni pagina. Può sembrare penalizzante ma serve per evitare che nascano siti il cui unico scopo è quello di guadagnare tramite i banner senza offrire nessun contenuto.

Un’ altra pecca può essere quella che lo spazio di archiviazione gratuito non è infinito, tuttavia essendo espandibile al momento del bisogno non mi sento di considerarlo un vero e proprio difetto.

Alcuni Hosting Gratuiti

Ma quali sono i migliori hosting gratuiti per un blog? Qui di seguito trovate quelli che secondo me sono delle buone opzioni.

Blogger

E’ un hosting gratuito che ho provato di persona, quello con cui ho cominciato la mia avventura sul web. Lo consiglio soprattutto a chi non ha mai avuto un blog, a chi non ha conoscenze in ambito di programmazione e non ha mai provato nessuna piattaforma.
Pregi:
– Semplice da utilizzare
– Totalmente gratuito
– Presenza di pochi temi responsive, ma tutti ottimi
– Possibilità di personalizzazzione altissima, probabilmente una delle più alte sul web
– Monetizzabile sia nella versione web che in quella mobile
– Perfetto per cominciare a ‘farsi le ossa’ sul web.
– Possibilità di acquistare un dominio personalizzato direttamente dalla piattaforma (assente .It)
– Completa Possibilità di accedere e modificare l’HTML del tema
– Possibilità di aggiungere un CSS personalizzato
Difetti:
– Assistenza impossibile da raggiungere
– Soggetto a bug di tipo grafico
– Assenza di un programma per la SEO
– Versione Mobile decisamente superate (ma solo per i temi desktop e disattivabili manualmente)
– Impossibile installare puglin

Altervista

E’ l’hosting che sto attualmente utilizzando per questo blog. In particolare è un hosting gratuito di WordPress che offre molta professionalità e una marea di puglin installabili (attenzione però, non sono tutti gratuiti in quanto i puglin sono programmi indipendenti dalla piattaforma). Lo consiglio a chi vuole un blog dall’aspetto e dalle funzioni professionali – ma non vuole o non può investire denaro – e a chi ha intenzione di postare molto e con una programmazione precisa. Prima di utilizzarlo sarebbe meglio avere già un po’ di esperienza con il linguaggio delle piattaforme per blog. Non sono invece necessarie conoscenze in ambito di programmazione.
Pregi:
– Disponibilità di pochi temi responsive me tutti molto professionali
– Alta possibilità di personalizzazione
– Abbastanza facile da utilizzare (qualche tecnicismo c’è, in fondo è WordPress)
– Totalmente Gratuito
– Monetizzabile: i banner saranno inseriti in automatico dalla piattaforma sia per la versione PC che per quella Mobile
– Possibilità di acquistare un dominio direttamente dalla piattaforma (anche .It)
– Possibilità di aggiungere un CSS personalizzato
– Parziale Possibilità di accedere all’HTML del tema (sconsigliato farlo, però)
– Assistenza raggiungibile e solitamente professionale
– Perfetto per chi vuole essere molto attivo sul blog con un programmazione precisa
– Accesso ad alcuni temi WordPress
– Programma gratuito per impostare e monitorare la SEO
– Possibilità di installare puglin
– Raramente soggetto a bug
Difetti:
– Versioni Mobile superate ma disattivabili manualmente
– Limitazioni a tre banner per pagina
– Per poter attivare la monetizzazione bisogna prima raggiungere un TOT di visitatori e visualizzazioni
– Layout non sempre intuitivo

My Blog

Non ho mai utilizzato questa piattaforma in prima persona tuttavia ho avuto il piacere di vedere un blog che la usa. In pratica è un altro hosting gratuito di WordPress che mette a disposizione temi responsive e la possibilità di monetizzazione tramite banner pubblicitari. E’ incluso anche il programma per l’ottimizzazione SEO. In pratica mi sembra un’impostazione molto simile a quella di Altervista con l’unica differenza che MyBlog mette anche a disposizione una funzione per aiutare i blog più attivi a raggiungere nuovi lettori.

Altre Piattaforme

Ci sono tantissime altre piattaforme di Hosting Gratuiti come 000webhost, Netson, Wix (anche se Wix si riferisce principalmente ai siti web e non hai blog), Aruba, Hostinger e molti altri tuttavia non le ho mai viste in azione quindi non saprei dirvi che vantaggi o svantaggi comporta il loro utilizzo. In ogni caso Blogger, Altervista e MyBlog sono tra quelli più utilizzati perché Blogger è semplicissimo da usare mentre Altervista e MyBlog permettono l’accesso alla piattaforma e alle funzioni di WordPress.

Un Computer Come Hosting Gratuito? Si Può Fare!

L’hosting altro non è che una piccola parte di un server che voi potete affittare (quindi hosting a pagamento) oppure ottenere gratuitamente (hosting gratuito) tuttavia, se avete sufficienti conoscoenze in ambito di programmazione (HTML e CSS in questo caso) potreste pensare di utilizzare il vostro stesso PC come server e quindi di fatto anche come spazio di archiviazione inevitabilmente gratuito. Tuttavia, come spiegavo prima, non è una cosa facile quindi prendete in considerazione questa possibilità solo se conoscete abbastanza HTML e CSS.

Bene, anche questo post dedicato al blogging è finito e io sono curiosissima di sapere cosa ne pensate voi! Avete mai utilizzato un hosting gratuito? Avete mai pensato di aprire un sito web o un blog? Fatemelo sapere nei commenti. Come sempre vi ringrazio per il tempo che avete dedicato alle mie parole!

Al prossimo post!

Se il post ti è piaciuto non dimenticare di condividerlo! È un piccolo gesto che può aiutarmi molto!

Nessun Commento

Lascia un Commento

© 2020 Da Un Universo All'Altro. Tutti I Diritti Riservati. I contenuti presenti sul blog daununiversoallaltro.it - dei quali è autrice la proprietaria del blog - non possono essere copiati, riprodotti, pubblicati o redistribuiti perché appartenenti all'autrice stessa. E’ vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo o forma. E’ vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autrice.