Crea sito
0 In Recensione Film Fantascienza/ Recensioni Film

The Martian – Sopravvissuto – Recensione Film

Recensione Film: The Martian – Sopravvissuto
Regia: Ridley Scott
Interpreti: Matt Damon, Jessica Chastain, Kristen Wiig, Jeff Daniels, Michael Peña, Sean Bean, Kate Mara, Sebastian Stan, Mackenzie Davis, Benedict Wong, Donald Glover, Chiwetel Ejiofor, Jonathan Aris,
Genere: Fantascienza; Drammatico
Anno: 2015

Salve a tutti e bentornati in questo mio piccolo angolo di web! 

La recensione di oggi è dedicata a The Martian, un film veramente splendido che avevo sottovalutato. Pensando che fosse noioso non lo avevo mai recuperato ma quando l’altra sera lo hanno dato in televisione ho deciso di dargli una possibilità. Devo dire che mi pento di non essere andata al cinema a vederlo, perché questa storia è una vera e propria lezione di vita per tutti noi. 

La nostra avventura comincia su Marte. L’equipaggio della missione Ares-3 è costretto ad abbandonare la base in seguito a una tempesta di sabbia. Durante la fuga, però, il botanico Mark Watney viene creduto morto e l’equipaggio riparte senza di lui. Mark, però, è ancora vivo e, solo su un pianeta deserto, dovrà trovare il modo di sopravvivere e di comunicare con la Terra. 

Strabiliante, emozionante, decisamente commovente, questa storia altro non è che un inno alla vita. Il protagonista è infatti il tipo di persona che non si arrende davanti a nulla, neppure davanti ad una morte che sembra inevitabile. Ritrovatosi in una situazione estrema, dopo un primo momento di abbattimento, si rimbocca le maniche e cerca di capire cosa potrebbe fare per sopravvivere in attesa della successiva missione su Marte. Impossibilitato a cominciare con la Terra si prepara ad affrontare quattro anni di solitudine. Nonostante questo, però, Mark non si arrende neppure all’idea di dover passare tutto questo tempo in isolamento e si mette in viaggio per recuperare una vecchia sonda, nel tentativo disperato di contattare il suo pianeta Natale e far sapere che è ancora vivo. Aguzzando l’ingegno, il protagonista affronta la situazione con lucidità, forza di volontà e un pizzico di ironia.

La sua tenacia, il suo attaccamento alla vita saranno ricompensati. Riuscito palesare la sua presenza, Mark avrà l’appoggio della NASA, dell’opinione pubblica e dell’equipaggio di cui faceva parte. Ognuno di loro farà il possibile per sostenerlo nella sua battaglia per la vita e per fare in modo che possa tornare a casa il prima possibile. Soprattutto l’equipaggio di Ares-3 sarà disposto a tutto pur di aiutare il compagno rimasto solo, tanto da arrivare a disobbedire agli ordini e a cambiare l’esito di una storia sempre più incerta, sempre più mutevole, ricca di cambi di passo che tengono lo spettatore incollato allo schermo.

Un film incalzante, dove la lealtà è determinante, fatta di alti e bassi, di successi e di fallimenti. Un racconto decisamente emozionante basato sull’attaccamento alla vita, sulla capacità di non arrendersi davanti alle difficoltà, di non farsi sopraffare dagli eventi, Ma, anche e soprattutto, una storia di solidarietà, dove ognuno fa del proprio meglio anche a costo sbagliare o di infrangere le regole. 

Bene, io ho espresso la mia opinione ora aspetto la vostra! Sono curiosissima di sapere cosa ne pensate di The Martian! Come sempre vi ringrazio per il tempo che avete dedicato alle mie parole.

Al prossimo post!

Se il post ti è piaciuto non dimenticare di condividerlo! È un piccolo gesto che può aiutarmi molto!

Nessun Commento

Lascia un Commento

© 2020 - 2021 Da Un Universo All'Altro. Tutti I Diritti Riservati. I contenuti presenti sul blog daununiversoallaltro.it - dei quali è autrice la proprietaria del blog - non possono essere copiati, riprodotti, pubblicati o redistribuiti perché appartenenti all'autrice stessa. E’ vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo o forma. E’ vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autrice.