0 In Blogging/ Instagram/ Strumenti Gratis Per Creator

Sfocare Le Foto Gratis? Si Può Fare

Salve a tutti e bentornati in questo mio piccolo angolo di web!

Qualche tempo fa avevamo parlato di Lightroom (anche su Instagram), un’applicazione gratuita che permette di modificare le foto e rendere irresistibili. Tuttavia a volte capita che magari lo sfondo non sia dei migliori. Magari è disordinato, magari stona con la foto oppure semplicemente non si vuole mostrarlo. Solitamente la sfocatura dello sfondo è un’ottima soluzione ma bisogna avere una buona macchina fotografica oppure un buon programma di fotoritocco e non tutti possiamo permetterci queste cose.

Cosa fare quindi in questo caso? Ecco la soluzione, semplice, veloce, gratuita e senza registrazioni.

Sfocare Le Foto Gratis: Point Blur

Da quando ho cominciato a prendere sul serio la mia presenza su Instagram mi sono resa conto di quanto sia importante avere un feed curato e così sono andata alla ricerca di applicazioni che potessero aiutarmi nell’impresa. Mi serviva qualcosa che desse buoni risultati ma che nello stesso tempo fosse gratuito.

Ebbene, per la sfocatura dello sfondo delle immagini non ho trovato nulla all’altezza di Point Blur!

Cos’è Point Blur

Point Blur è un applicazione per sfocare le immagini disponibile su play store. Si adatta benissimo ai vari smartphone ed è assolutamente gratuita (con pubblicità, ma questi poveretti dovranno pur guadagnare da qualche parte no?). La sua forza risiede nell’essere molto semplice da usare.

Come Funziona

Per sfocare la foto c’è un piccolo cursore ed è sufficiente spostarlo sull’immagine per sfocare ciò che si desidera. Tra l’altro permette anche di ingrandire la foto perché possiate essere più precisi, vi permette di cancellare eventuali errori, di scegliere la grandezza del cursore e anche di ridimensionare la foto. Nel complesso è un’applicazione molto professionale e soprattutto semplice e fluida, priva di tutti quei fronzoli che avrebbero potuto confondere. E’ un app assolutamente semplice e intuitiva, perfetta per chi non ha confidenza con questo genere di strumenti (esattamente come me, quindi).

Sfocare Le Foto Gratis: Perché Point Blur E’ Utile

Point Blur può essere ottima per le foto di Instagram ma non solo. Va benissimo per sfocare foto per blog, progetti, copertine di YouTube, altri social e via discorrendo. In sostanza è utile per tutti i creator che nel loro settore utilizzano anche le foto ma che nello stesso tempo – come me – non possono permettersi mezzi costosi. Tra l’altro è anche un’ app relativamente leggera e quindi non occupa nemmeno tanta memoria sul telefono.

Nonostante sia gratuita Point Blur dà comunque risultati professionali e può fare la differenza per la nostra presenza sul web!

E ADESSO SUPER ANNUNCIO: *Rullo di tamburi*
Da oggi nasce una nuova sezione dedicata ai mezzi gratuiti per i creator! Si tratta di una rubrica che sarà portata avanti sia qui che su Instagram (e probabilmente anche sul canale YouTube qualche volta)! In sostanza diventerà una sorta di raccolta di tutte le applicazioni e i porgrammi che uso per creare i miei contenuti e portare avanti il blog e tutto il resto. Alcuni di questi consigli nella realtà sono già online, sia qui che sul mio profilo Instagram ma arriverà molto, molto altro!

Detto questo spero che il post vi sia stato utile! Utilizzate app gratis per sfocare le foto? Oppure conoscevate Point Blur? Fatemelo sapere nei commenti! Come sempre vi ringrazio per il tempo che avete dedicato alle mie parole!

Al prossimo post!

Se il post ti è piaciuto non dimenticare di condividerlo! È un piccolo gesto che può aiutarmi molto!

Nessun Commento

Lascia un Commento

© 2020 - 2021 Da Un Universo All'Altro. Tutti I Diritti Riservati. I contenuti presenti sul blog daununiversoallaltro.it - dei quali è autrice la proprietaria del blog - non possono essere copiati, riprodotti, pubblicati o redistribuiti perché appartenenti all'autrice stessa. E’ vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo o forma. E’ vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autrice.