0 In Cartoni Animati/ Recensione Film D'Animazione/ Scooby-Doo

Scooby-Doo E La Leggenda Del Fantosauro

Recensione Film D’Animazione: Scooby-Doo E La Leggenda Del Fantosauro
Regia: Ethan Spaulding
Genere: Animazione, Mistero, Azione
Anno: 2011

Salve a tutti e bentornati in questo mio piccolo angolo di web!

Dopo Scooby-Doo E Il Palcoscenico Stregato ho pensato di vedere anche Scooby-Doo E La Leggenda Del Fantosauro, che ho scoperto essere antecedente. Devo dire che anche questo film mi è piaciuto veramente tanto. E’ riuscito a dare più carattere ai protagonisti e si vede un primo – e riuscito – tentativo di rendere questi personaggi non solo tridimensionali ma anche realistici nelle dinamiche di gruppo.

Dopo l’ennesimo mistero risolto Shaggy ha i nervi a fior di pelle e comincia a sentire gli strascichi di una vita passata sostanzialmente in pericolo. Gli viene quindi prescritto di stare il più lontano possibili da spaventi, mostri e robe varie. La banda, a questo punto, decide che una vacanza alle terme di… un posto sperduto potrebbe giovare a tutti. Si preparano quindi a passare un periodo di totale relax, ma naturalmente il mistero è dietro l’angolo.

Più avventuroso, più colorato, più innovativo Scooby-Doo E La Leggenda Del Fantosauro forse non brillerà per l’intreccio ma sicuramente ha una marcia in più in fatto di caratterizzazione dei personaggi. Vediamo infatti un primo tentativo al di fuori di Mistery Incorporated (che, vi ricordo, non fa parte dell’universo canonico) di dare a questi ragazzi una caratterizzazione più precisa.

A spiccare sono sicuramente i personaggi di Shaggy e Velma che tirano la maggior parte dei fili della vicenda. Da un lato infatti abbiamo un traumatizzato Shaggy (si, hanno cercato di alleggerire la cosa ma in sostanza è di questo che parliamo) alle prese con una serie di conseguenze non proprio carine a causa di tutte le pessime esperienze vissute nel corso degli anni. Penso che sia un grosso passo avanti in ambito di caratterizzazione e tematiche anche perché dopo 89328093289238 misteri risolti era praticamente impossibile che qualcuno della banda non riportasse delle conseguenze.

Nello stesso tempo però lo vediamo anche alle prese con le sue insicurezze. Del resto Shaggy e Scooby sono i membri più fifoni della banda ma se il nostro amato cane non lo vede come un problema per Shaggy è un po’ un peso, soprattutto adesso che sta male e in un certo senso sente di essere un freno per gli amici. Ho scritto sente perché bisogna dire che il resto della banda cerca di non farglielo pesare, comportandosi in modo più che ammirevole. Cioè, in modo normale ma visto che la nostra società è quel che è non possiamo che ammirare e fare chapeau.

Tornando alle insicurezze di Shaggy però devo dire che sono un po’ una costante delle nuove avventure della Mistery Inc. Anche in Scooby si fa grande riferimento e lo stesso accade in Mistery Incorporated. La differenza sta nel fatto che qui Shaggy finisce per scoprire a causa di un’ipnosi cosa sa fare e quanto possa fare la differenza. E si, salva la banda… in un momento in cui potrebbe morire.

Anche questa è stata una cosa che mi ha sorpresa. Nel corso delle avventure è capitato spesso che la banda fosse in pericolo di vita ma la cosa era quasi sempre buttata sul comico. Qui, certo, rimane la spensieratezza del cartone ma troviamo una Mistery Inc. più consapevole di cosa voglia dire risolvere misteri. In un certo senso è una banda più matura, quasi come se avessero fatto tesoro delle varie esperienze fatte nei film e nelle serie e adesso si rendessero più conto della situazione. Quello che fanno è pericoloso. Lo sanno, ne prendono atto e in un certo senso accettano il pericolo. Sono sempre svampiti ma meno di prima.

Personalmente sono stata contenta di aver trovato questo livello di maturità nella banda. E’ più realistico ma nello stesso tempo non si perde l’anima spensierata del cartone originale. E a proposito di maturità mi è piaciuto molto anche come hanno gestito la trama dedicata a Velma. Qui, infatti, la troviamo alle prese con una cotta per un ragazzo al di fuori della banda. La loro parentesi amorosa è una delle colonne portanti di questo film e ci mostra Velma sotto un’aspetto diverso.

Negli anni, infatti, siamo stati abituati a vederla come un geniale topo di biblioteca appassionato di computer, qui la vediamo come… una ragazza. Una ragazza come possiamo essere tutte: impacciata, emozionata a volte anche insicura. E soprattutto Velma ci mostra qualcosa che non avevamo mai visto prima in Scooby-Doo (no, neanche in Mistery Incorporated): questi personaggi hanno una propria identità a sé stante.

Se pensiamo alla banda Scooby la prima cosa che ci viene in mente è che… li abbiamo sempre visti insieme e anche le tensioni che sono state affrontate in Mistery Incorporated stavano dentro la gang. Qualsiasi cosa succedesse era sempre collocata all’interno del gruppo, come se singolarmente questi personaggi non avessero un’identità al di fuori del gruppo stesso. Qui invece scopriamo che si, i personaggi della Mistery Inc. hanno un’individualità. Non sono dipendenti dalla banda e anche se la loro unione è la colonna portante della loro vita sono in grado di guardare oltre la Mistery Inc. Sono stupita perché era una cosa che non era mai accaduta prima, o per lo meno non in modo così sano e naturale.

Per quanto riguarda il mistero in sé, bisogna dirlo: l’intreccio è quello che è. Gli indizi sono un po tirati e il colpo di scena colpisce poco. Sinceramente lo ritengo più un film dove il mistero è una scusa per mostrare la nuova caratterizzazione dei protagonisti e renderli più sfaccettati. E personalmente ho apprezzato molto sia questo lato introspettivo che quello adrenalinico puntato sull’azione. Ci voleva qualcosa di nuovo, questo franchise ne aveva oggettivamente bisogno.

Nel complesso quindi Scooby Doo E La Leggenda Del Fantosauro è un film ben riuscito, che ha iniziato il processo di svecchiamento di una serie animata che un po’ tutti abbiamo amato e che in questo modo continuerà ad essere amata anche dalle nuove generazioni.

Bene, anche questa recensione è finita e io sono curiosissima di sapere cosa ne pensate voi! Avete visto Scooby-Doo E La Leggenda Del Fantosauro? Lo vedrete? fatemelo sapere nei commenti! Come sempre vi ringrazio per il tempo che avete dedicato alle mie parole.

Al prossimo post!

Se il post ti è piaciuto non dimenticare di condividerlo! È un piccolo gesto che può aiutarmi molto!

Nessun Commento

Lascia un Commento