0 In Altri Argomenti/ Festività/ Natale

Santo Stefano: Perché Lo Festeggiamo?

Salve a tutti e bentornati in questo mio piccolo angolo di web!

Siamo da sempre abbastanza informati sul Natale ma vi siete mai chiesti quale sia il motivo per cui festeggiamo Santo Stefano? La sua storia è molto particolare, in quanto non si hanno informazioni certe riguardo la sua vita e le sue origini, si sa solo cosa fece per la religione cristiana. Quindi oggi siamo qui proprio per raccontare la sua storia e per indagare sulle origini di questa festa un po’ messa in secondo piano.

Chi Era Santo Stefano?

Come abbiamo già detto non sappiamo molto di Santo Stefano e persino sulle suo origini ci sono dei dubbi: non si sa infatti se fosse ebreo o greco. Tuttavia sappiamo che fu uno dei sette diaconi scelti dagli apostoli per diffondere la parola di Dio e che fu molto bravo a svolgere questo compito.

Proprio perché credeva fermamente in Gesù come figlio di Dio venne arrestato dagli ebrei che lo accusarono di blasfemia. In realtà il consiglio ebraico non aveva il potere di condannare a morte gli imputati e Santo Stefano fu ucciso dalla folla – probabilmente un po’ fanatica – che lo lapidò mentre egli chiedeva a Dio di perdonarla.

Ad oggi Santo Stefano è considerato il primo martire cristiano che diede la vita per la causa e viene festeggiato in molti paesi, tra cui il nostro. Viene anche ricordato come un uomo buono, di grande cultura e dalla fede incrollabile.

Perché Santo Stefano Viene Festeggiato Il 26 Dicembre?

Ebbene, i giorni dopo la nascita di Gesù sono dedicati al ricordo dei martiri che sono morti per la causa. Santo Stefano è stato il primo quindi la sua festa è collocata proprio dopo la nascita di Gesù.

Quando E’ Stata Istituita La Festività

In Italia la festa dedicata a Santo Stefano è stata istituita nel 1947 quando il 26 Dicembre era una giornata lavorativa o al massimo un giorno che serviva ad allungare di più le vacanze di Natale e ad interiorizzare ulteriormente la nascita di Gesù. E’ interessante notare che la festa dedicata a Santo Stefano non è stata richiesta dalla chiesa, ma scelta come festa nazionale dai paesi che hanno deciso di festeggiare questo santo.

Come Si Festeggia Santo Stefano?

In realtà i festeggiamenti di Santo Stefano sono molto simili a quelli di Natale, con pranzi e riunioni famigliari. Tuttavia in Italia non è più sentita come una vera e propria festività, e solitamente viene considerato il giorno dopo Natale, in cui si continuano i festeggiamenti in maniera più tranquilla.

Come avrete potuto notare non ci sono molte informazioni su questa festa, probabilmente proprio perché non è molto sentita e non ci sono tradizioni particolari. Sono un po’ delusa perché speravo di trovare di più ma spero comunque che questa penultima tappa della settimana Natalosa vi sia piaciuta! E voi cosa ne pensate di questa festa? Fatemelo sapere nei commenti! Come sempre vi ringrazio per il tempo che avete dedicato alle mie parole.

Al prossimo post!

Fonti:

– www.supereva.it
www.quotidiano.net

Se il post ti è piaciuto non dimenticare di condividerlo! È un piccolo gesto che può aiutarmi molto!

Nessun Commento

Lascia un Commento

© 2020 - 2021 Da Un Universo All'Altro. Tutti I Diritti Riservati. I contenuti presenti sul blog daununiversoallaltro.it - dei quali è autrice la proprietaria del blog - non possono essere copiati, riprodotti, pubblicati o redistribuiti perché appartenenti all'autrice stessa. E’ vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo o forma. E’ vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autrice.