0 In Blogging

Quanto Postare Sul Blog? La Costanza Sostenibile

Salve a tutti e bentornati in questo mio piccolo angolo di web!

Oggi per il nostro solito appuntamento del venerdì torniamo a parlare di blogging. La scorsa settimana avevamo affrontato il tema della lunghezza ideale dei singoli post, oggi invece parleremo della quantità di post necessaria per mandare avanti un blog. Una delle prime domande che mi sono posta nel 2019 quando ho aperto il mio primo blog è stata: quanto dovrò postare per avere dei risultati? Ho capito con il tempo che anche in questo caso il web non è tutto bianco o tutto nero e che tenere conto delle sfumature è fondamentale. Ma quali sono queste sfumature? Scopriamolo insieme.

L’Equilibrio Tra Quantità E Qualità

Su quanto sia necessario postare su un blog ci sono moltissime idee discordanti in rete. C’è chi dice che basta un solo post a settimana, chi dice che bisognerebbe postare tutti i giorni, chi addirittura sostiene che sia meglio postare tre o quattro post al giorno. Insomma, le idee sono molto diverse. Per quanto riguarda la mia opinione ed esperienza posso dire che secondo me la cosa migliore è trovare un equilibrio tra qualità, quantità e vita personale.

E’ facile scrivere “per ottenere risultati dovete postare tutti giorni” ma spesso ci si dimentica che non sempre c’è tantissimo tempo da dedicare al proprio blog. Ci sono persone che lo gestiscono nei ritagli di tempo e che quindi non hanno la possibilità di scrivere un post al giorno. Ecco perché secondo me anche in questo caso è indispensabile trovare l’equilibrio tra quantità e qualità.

Qualità…

Se c’è una cosa che conta sul web è la qualità. Non dico che la quantità non sia importante ma se non è accompagna dalla qualità allora perde valore. A che servono venti post scritti di fretta e senza alcun significato? Sono scritti che alla fine non lasciano niente al lettore e per assurdo lo allontanano dal nostro blog. Meglio quattro post scritti bene! Sono di meno, certo, ma se postati con costanza portano a molti più risultati dei venti post scritti male.

…Quantità…

Come dicevamo prima la quantità comunque conta sul web. Scrivere troppo poco sul proprio blog alla fine diventa controproducente esattamente come scrivere tanto ma male. Cosa fare quindi? La cosa essenziale è trovare una costanza sostenibile, un equilibrio che ci permetta di scrivere i contenuti senza che questa attività vada ad intralciarne altre. La domanda essenziale da farsi è “quanto posso effettivamente permettermi di postare contenuti di qualità con il tempo a disposizione?”. A quel punto potrete decidere facilmente quanto postare.

…E Il Vostro Equilibrio (E La Quantità Che Ne Deriva)

A questo punto siete sulla buona strada per trovare il vostro equilibrio perché se riuscite ad essere costanti la quantità dopo qualche tempo sarà una conseguenza. Ammettiamo che decidiate di postare anche solo un post a settimana: alla fine dell’anno avrete un blog con cinquantadue post. E’ un ottima base! Quindi no, non preoccupatevi se vi rendete conto che potete postare pochi contenuti, è così per moltissime persone. Ognuno di noi ha la propria vita, i propri impegni e le proprie priorità e quindi è importante che il blog sia una realtà sostenibile che non vi appesantisce e che si amalgama bene con la vostra vita.

E poi c’è da dire che un blog sostenibile è un blog che porta tantissimi risultati anche se potete postare poco. Del resto la vera chiave della crescita di un blog non è il numero di articoli ma la costanza con cui vengono portati dei bei contenuti. E’ la costanza la chiave di tutto, come dicevo prima la quantità dopo qualche tempo sarà una conseguenza! In sostanza: potete postare tutti i giorni? Va bene! Potete postare una volta a settimana? Va bene lo stesso! Se i post sono belli e se mettete amore nei vostri scritti piano piano vedrete i risultati del vostro impegno.

PS: Se avete pochissimo tempo per portare avanti il vostro blog qui vi lascio il video che ho fatto sull’argomento!

Bene, anche questo post è finito e io sono curiosissima di sapere cosa ne pensate voi! Quanto postate sul vostro blog? Vi trovate bene così o vorreste modificare il ritmo? Fatemelo sapere nei commenti! Come sempre vi ringrazio per il tempo che avete dedicato alle mie parole!

Al prossimo post!

Se il post ti è piaciuto non dimenticare di condividerlo! È un piccolo gesto che può aiutarmi molto!

Nessun Commento

Lascia un Commento