2 In Libri

Perché Leggere Libri Per Bambini Anche Da Adulti

Salve a tutti e bentornati in questo mio piccolo angolo di web!

Oggi torniamo a parlare di libri e in particolare di libri per bambini. Chi mi segue da un po’ sa infatti che sono una collezionista di libri per l’infanzia e che non potrei farne a meno. Ma perché continuo a leggerli dopo tutti questi anni? E perché penso che andrebbero letti anche da adulti? Beh, ci sono tantissimi motivi, molti legati anche al lato più infantile e coccoloso di me. In questo post però cercherò di elencarvi i principali e nello stesso tempo tenterò di convincervi a catapultarvi in libreria per acquistare qualche libro pieno di figure.

I Libri Per Bambini Mettono Di Buon Umore

Una delle risposte alle domanda perché leggere libri per bambini? è sicuramente questa: i libri per bambini mettono di buon umore. Sono colorati, divertenti, ricchi di fantasia e raccontano storie che sono in grado di far sognare chiunque. Certo, non tutti i libri per bambini sono ben riusciti ma… questo vale per tutti i libri! La maggior parte però sono veramente bellissimi e sono in grado di tirare sui il morale in una giornata triste.

Hanno Delle Illustrazioni Stupende

Alcuni libri per bambini sono delle vere e proprie opere d’arte con illustrazioni che sembrano quadri dipinti a mano. Possono essere divertenti, toccanti, coloratissime o dai colori tenui, ce n’è per tutti i gusti. Io personalmente ne ho moltissimi di quelli con disegni allegri e divertenti, a volte anche molto semplificati.

Trattano Tematiche Profonde Con Chiarezza

Un’ altra risposta alla domanda perché leggere libri per bambini? è che nella letteratura per l’infanzia non c’è spazio per l’equivoco e tutte le tematiche sono trattate con chiarezza (e anche con una delicatezza che ormai in molti libri per adulti manca). Il tutto trattato con la giusta leggerezza, che non vuol dire superficialità, ma semplicemente indica che non si cerca di appesantire l’argomento, si dice l’essenziale nel modo più completo e nello stesso tempo positivo possibile.

Alimentano La Fantasia

Più si cresce e più la fantasia ha bisogno di essere alimentata. Si, perché l’immaginazione serve anche agli adulti e non soltanto per gestire blog o scrivere testi ma anche per saper trovare soluzioni alternative a problemi attuali. I libri per bambini sono perfetti perché fanno sognare, danno spunti di riflessione ma nello stesso tempo lasciano che la fantasia faccia il suo corso basandosi molto sull’emozione.

Ci Fanno Sentire Più Giovani

Questa è una cosa che ho riscontrato: leggere libri per bambini ci permette di restare in contatto con la nostra parte più infantile e gioviale e nello stesso tempo ci fa comprendere meglio le nuove generazioni. I libri per bambini di adesso sono molto diversi rispetto a quelli che leggevo da bambina ma proprio per questo mi rendo conto di come sta cambiando la nostra società e anche di come questi cambiamenti vengono spiegati ai bambini.

Perché Ci Aiutano A Comunicare Meglio

I libri per bambini esprimono i concetti con parole e frasi semplici e alcuni di questi sono molto vicini agli adulti, soprattutto quando si tratta di spiegare emozioni. La capacità riassuntiva di questi libri può quindi aiutarci ad esprimere in modo più chiaro e semplice quello che pensiamo. Quante volte infatti ci capita di voler spiegare qualcosa di ma di girarci attorno con milioni di parole perché non sappiamo quali usare per arrivare punto? Ecco, i libri per bambini aiutano a risolvere questo problema.

Perché Ci Aiutano A Restare Al Passo Coi Tempi

Perché leggere libri per bambini? Perché ci aiutano a restare al passo coi tempi e anche a comprendere meglio quali sono i valori fondamentali che vogliamo trasmettere alle nuove generazioni. I libri per bambini sono lo specchio più semplice della nostra società e ci aiutano a capire verso quale direzione stiamo andando. Come dicevo prima, infatti, le letture dell’infanzia sono molto cambiate nel corso del tempo e ora non si fanno problemi ad affrontare anche tematiche importanti.

Perché Sviluppano Il Nostro Senso Critico

Una volta terminato un libro per bambini la cosa più importante da fare è chiedersi: da bambino lo avrei capito? Mi sarebbe piaciuto? Lo ritengo effettivamente adatto ai bambini? Cercando di rispondere a queste domande svilupperete un senso critico diverso che utilizza un parametro fondamentale ma molto trascurato: il sapersi immedesimare. Questo perché avete letto un libro in modo diverso da solito che vi aiuterà a ragionare su cose differenti.

Ci sarebbero ancora tantissimi motivi per leggere libri per bambini anche da adulti ma se farete qualche tentativo li scoprirete voi stessi… e sarà un bel viaggio ricco di avventure!

Bene, anche questo post è finito e io sono curiosissima di sapere cosa ne pensate voi! Leggete ancora libri per bambini? Proverete a leggerli? Fatemelo sapere nei commenti! Come sempre vi ringrazio per il tempo che avete dedicato alle mie parole.

Al prossimo post!

Se il post ti è piaciuto non dimenticare di condividerlo! È un piccolo gesto che può aiutarmi molto!

2 Commenti

  • Rispondi
    Monica
    20 Maggio 2021 at 21:23

    Articolo fantastico! Concordo su tutto, ma specialmente sull’ultimo punto, quello del senso critico. Personalmente non leggo libri per bambini o giovani ragazzi, ma di tanto in tanto qualche titolo attira la mia attenzione, come “Femmina, non è una parolaccia” e “My Shadow is pink”

    • Rispondi
      Enrica Masino
      11 Agosto 2021 at 12:59

      Grazie mille, sono felicissima che ti sia piaciuto. Purtroppo la letteratura per l’infanzia spesso non viene nemmeno considerata letteratura vera perché si pensa che siccome è rivolta ai più piccoli allora è letteratura superficiale. Penso che questo pregiudizio sia dato proprio dal fatto che gli adulti spesso non leggono i libri per bambini neppure quando ne hanno e quindi alla fine parlano di una cosa che non conoscono. Certo, ci sono anche libri per bambini e ragazzi che sono delle ciofeche ma ho notato che sono sempre meno!

    Lascia un Commento

    © 2020 - 2021 Da Un Universo All'Altro. Tutti I Diritti Riservati. I contenuti presenti sul blog daununiversoallaltro.it - dei quali è autrice la proprietaria del blog - non possono essere copiati, riprodotti, pubblicati o redistribuiti perché appartenenti all'autrice stessa. E’ vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo o forma. E’ vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autrice.