0 In Instagram/ Internet/ Social

Instagram E Il Suo Algoritmo…?

Salve a tutti e bentornati in questo mio piccolo angolo di web!

Oggi torniamo a parlare di Instagram! Chi mi segue su questo social sa che ormai di Instagram e del ‘suo algoritmo’ ne parlo sulla mia pagina ma questa notizia è così pazzesca che non potevo non dedicargli un post anche qui! Instagram ha infatti svelato come funziona il suo algoritmo in modo ufficiale. In questo post troverete un riassunto dei punti salienti mentre qui trovate l’originale!

Ma partiamo subito!

Instgram E Il Suo Algoritmo I Suoi Algoritmi

Ebbene si, sorpresa delle soprese Instagram è ‘gestito’ da più algoritmi, ognuno progettato e impegnato in mansioni diverse e con obiettivi differenti. Possiamo suddividerli in:

  • Algoritmo Del Feed: Si occupa per l’appunto del feed/della nostra home. Il suo compito è quello di mostrarci i post e le storie delle persone con cui interagiamo di più! Poi ovviamente ci sono delle eccezioni (instagram cerca di non mandare sempre i post delle stesse persone) ma in linea generale Instagram ha notato che nella home gli utenti cercano i post delle persone che seguono quindi c’è una maggioranza di post e storie messi dalle persone che seguiamo di più.
  • Algoritmo Della Sezione Esplora: Si occupa di esplora, quindi di farci scoprire contenuti di persone che non seguiamo ma che potrebbero essere in linea con i contenuti che solitamente ci piacciono. La scelta viene fatta su una lunga serie di variabili che nel post ufficiale vengono spiegate benissimo.
  • Algoritmo Dei Reel: Si occupa della parte Reel. Anche lui ha il compito di farci vedere principalmente i reel di persone che non seguiamo con l’unica differenza che ha anche un secondo fine: trattenerci e intrattenerci. Trattenerci perché Instagram vuole farci passare più tempo possibile sui contenuti e sulla sua piattaforma, intrattenerci perché i reel sono per definizione qualcosa di simpatico e divertente. In questo caso però i reel che ci vengono mostrati per primi sono una sorta di ‘test’ che serve ad Instagram per capire a quali siamo più interessati.

L’Importanza Delle Interazioni

Come avevo detto qualche tempo fa in un mio vecchio post Instagram non butta via niente. Quando parliamo di interazioni infatti pensiamo sempre e solo ai like, ai commenti, alle condivisioni e ai save ma nella realtà i singoli algoritmi tengono in considerazione ogni cosa a seconda ovviamente del loro obiettivo e della loro mansione. Ecco quindi che le variabili sono pressoché infinite. Non c’è un interazione che vale più o vale meno, tutte sono importanti per delineare il quadro specifico di quel singolo post/storia/profilo e di quante persone sono interessate o possono essere interssate a quel post/storia/profilo.

Feed. Storie, Esplora e Reel

L’importanza delle interazioni ‘varia’ a seconda del settore di cui ci stiamo occupando.

  • Feed E Storie: per questo settore le variabili più importanti sono: Informazioni sul post (like, commenti, orario…), informazioni sulla persona che ha pubblicato (per capire a chi potrebbe interessare quel post sulla base delle persone che hanno interagito nelle settimane precedenti), le attività dell’utente (per capire cosa l’utente potrebbe essere interessato a vedere) e la storia delle interazioni dell’utente con le singole pagine (per capire quanto l’utente sia interessato a vedere i post o le storie di quella pagina.
  • Esplora: Informazioni sul post (per capire quanto il post sia stato apprezzato e quanto sia ‘popolare’), la tua cronologia delle interazioni con chi ha pubblicato (magari è una persona che non segui ma se in esplora hai interagito più volte con lei è probabile che i suoi post ti piacciano e che tu abbia piacere di vederli in esplora), la tua attività (quali post ti sono piaciuti in precedenza in esplora), informazioni sulla persona che ha pubblicato (come per esempio quante persone hanno interagito con lui nell’ultima settimana).
  • Reel: La tua attività (quali Reel ti sono piaciuti per capire quali potrebbero piacerti), la tua cronologia con la persona che ha pubblicato (quasi certamente è una persona che non segui ma se in passato hai già interagito con lei è possibile che ti faccia piacere vedere altri suoi Reel), informazioni sul reel (in generale la risoluzione, la pulizia dell’audio, la ‘popolarità’), informazioni sulla persona che ha pubblicato (per aiutare tutti ad avere il proprio pubblico).

Shadowban E Chiarimenti

Instagram ha deciso anche di chiarire il concetto di Shadowban. Lui stesso ha ammesso che in realtà non sono stati molto chiari su questo punto e che le persone hanno raccolto sotto questa parola una serie di esperienze differenti.

Il Chiarimento

Le persone spesso ci accusano di “mettere nell’ombra”[…]. È un termine ampio che le persone usano per descrivere molte esperienze diverse che hanno su Instagram. Riconosciamo di non aver sempre fatto abbastanza per spiegare perché rimuoviamo i contenuti quando lo facciamo, cosa è raccomandabile e cosa no e come funziona Instagram in generale. […] Di conseguenza, comprendiamo che le persone arriveranno inevitabilmente alle proprie conclusioni sul motivo per cui è successo qualcosa e che tali conclusioni potrebbero lasciare le persone confuse. Non è mai stata nostra intenzione e qui stiamo lavorando duramente per migliorare. Gestiamo anche milioni di segnalazioni al giorno, il che significa che commettere un errore anche su una piccola percentuale di tali segnalazioni colpisce migliaia di persone.

Instagram Blog

Con queste parole viene spiegato in modo semplice la posizione di Instagram che fa mea culpa sulla comunicazione (una cosa più unica che rara ormai nel mondo del web) e ricorda che a volte gli errori capitano quando si parla di così tante persone. Poi aggiunge…

… Sullo Shadowban:

Abbiamo anche sentito che le persone considerano i loro post che ottengono meno Mi Piace o commenti come in “shadowban”. Non possiamo prometterti che raggiungerai costantemente la stessa quantità di persone quando pubblichi. La verità è che la maggior parte dei tuoi follower non vedrà ciò che condividi, perché la maggior parte guarda meno della metà del proprio feed. Ma possiamo essere più trasparenti sul motivo per cui rimuoviamo le cose quando lo facciamo […].

Instagram Blog

In sostanza Instagram sta promettendo più trasparenza e chiarisce anche come mai a volte i nostri post non abbiano il riscontro sperato. Non è solo una questione di algoritmi ma anche di quante persone sono online e di quante scorrono effettivamente la home. Successivamente Instagram spiega anche in che modo possiamo influenzare gli algoritmi!

Cosa Fare Per Influenzare Instagram (E Il ‘Suo Algoritmo’)

  • Fare una lista degli amici stretti: la lista degli amici stretti è stata pensata principalmente per le storie ma Instagram afferma che i post delle persone in questa lista avranno la priorità nel feed della persona che le ha inserite nella sua lista (perdonate la ripetizione).
  • Disattivare la campanella: se non si vuole vedere spesso i post di una persona ma non si vuole smettere di seguirlo basterà disattivare la campanella.
  • Contrassegna i post consigliati come ‘non sono interessato’: se vedi un post che non ti interessa… segnalalo ad Instagram in modo tale che lui sappia che non sei interessato a quell’argomento.

Conclusioni

Questo primo post di Instagram dedicato ad Instagram ci ha fornito un bel po’ di informazioni per destreggiarci meglio su questo social. Ora sta a noi prendere la palla al balzo e sfruttare l’occasione. Come detto da Instagram stesso questo è il primo di una serie di post che spiegano il funzionamento ‘del suo algoritmo’ quindi restate sintonizzati, ci sono ancora molte cose da scoprire!

Bene, anche questo post è finito e io sono curiosissima di sapere cosa ne pensate voi! Siete contenti di queste informazioni su Instagram e il suo algoritmo e i suoi algoritmi? Le sfrutterete? Fatemelo sapere nei commenti! Come sempre vi ringrazio per il tempo che avete dedicato alle mie parole.

Al prossimo post!

Se il post ti è piaciuto non dimenticare di condividerlo! È un piccolo gesto che può aiutarmi molto!

Nessun Commento

Lascia un Commento

© 2020 - 2021 Da Un Universo All'Altro. Tutti I Diritti Riservati. I contenuti presenti sul blog daununiversoallaltro.it - dei quali è autrice la proprietaria del blog - non possono essere copiati, riprodotti, pubblicati o redistribuiti perché appartenenti all'autrice stessa. E’ vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo o forma. E’ vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autrice.