0 In Blogging/ Internet

Hosting Gratuiti: Quali Sono I Migliori

Salve a tutti e bentornati in questo mio piccolo angolo di web!

Torna il nostro solito appuntamento del Venerdì con l’argomento blogging. Oggi in particolare parliamo di hosting gratuiti e del perché è una buona idea optare per questa scelta. Nel mondo del web, infatti, sono tante le risorse gratuite ma spesso vengono viste un po’ di storto perché si teme che non portino risultati. In alcuni casi è vero ma ce ne sono altri in cui optare una risorsa gratuita può essere la scelta migliore.

Ma Prima Di Tutto: Cos’è Un Hosting?

In poche parole un hosting è uno spazio di archiviazione, quello in cui verranno caricati i contenuti che metteremo sul nostro blog/sito (post, immagini, video…). Gli hosting sono essenziali per i blog, influiscono sulla SEO e migliori sono più il vostro blog/sito sarà avvantaggiato a livello di indicizzazione. Ci sono tantissime piattaforme che offrono hosting a prezzi più o meno accessibili, ma esistono anche delle ottime risorse gratuite che sono utilissime per chi ancora non se la sente di sostenere delle spese.

Perché Scegliere Un Hosting Gratuito

Perché una risorsa gratuita non vale meno di una a pagamento… beh, perlomeno nel mondo online! Del resto in rete si è cercato di fare il possibile per rendere internet veramente accessibile a tutti e in questi tutti ci sono anche quelle persone che per qualche motivo non vogliono o non possono investire grandi somme per aprire un blog.

Certo, l’hosting gratuito deve essere scelto bene (ce ne sono molti che sono gratis ma poi contengono fregature a livello SEO) ma una volta trovato quello giusto potrete finalmente aprire il vostro blog/sito investendo quasi niente o addirittura niente se non avete intenzione di acquistare un dominio (cosa che comunque vi consiglio).

Quali Sono Gli Hosting Gratuiti Migliori

Hosting Gratuiti: Altervista

E’ l’hosting gratuito che utilizzo da due anni ormai e mi ha fatto raggiungere quasi sempre la prima pagina nei motori di ricerca. Ebbene si, questo blog è ospitato su un hosting gratuito e ti assicuro che per ora è uno dei migliori hosting in circolazione, ottimo anche a livello SEO soprattutto se non avete confidenza con indicizzazione e simili.

Altervista, infatti, è integrato con WordPress che vi permette di creare il vostro blog/sito da zero mettendo a disposizione la versione integrale di WordPress.org, una lunghissima serie di temi e grafiche e anche la possibilità di importarne di esterne dalla libreria di temi ufficiale di WordPress.org. Sostiene qualsiasi tipo di sito, qualsiasi tipo di integrazione e plugin e… è illimitato. Potete postare e integrare a dismisura. E’ perfetto anche per blog e siti professionali.

Hosting Gratuiti: Blogger

Blogger è stata la prima piattaforma che ho utilizzato quando ho aperto il mio primo blog che poi ho passato qui. Anche in questo caso è un hosting gratuito illimitato che mette a disposizione un suo programma di grafica e struttura per creare il vostro blog. Ha uno stile molto particolare (che a me personalmente piace) e secondo me è perfetto per siti amatoriali. Se volete qualcosa di professionale infatti dovreste mettere mano su tutto, perché sì, è quasi tutto in manuale.

A livello SEO, dico la verità, è un po’ complicato da utilizzare se non conoscete questo mondo e purtroppo è un po’ limitato in quanto non esistono plugin progettati apposta (cosa che invece accade con WordPress) e non supporta estensioni di terze parti. Tuttavia è perfetto se volete un blog amatoriale e se avete conoscenze in campo SEO scalare i motori di ricerca non sarà impossibile (trovo spesso blog creati con Blogger in prima pagina durante le mie ricerche online).

La Questione Dominio

Per quanto riguarda il dominio se desiderate una cosa come tuosito.it o tuosito.com dovrete acquistarlo tramite le piattaforme stesse o terze parti. Se, invece, non vi interessa ancora avere un dominio (o non potete investire) sia Altervista che Blogger mettono a disposizione un URL gratuito che sarà tuosito.altervista.org oppure tuosito.blogspot.com. Il dominio potrà essere acquistato, ovviamente, anche in un secondo momento. Se vuoi sapere di più qui ti lascio i post dedicati (Perché Acquistare Un Dominio e Estensioni Del Dominio: Come Scegliere Quella Giusta) e il video sull’argomento.

Bene, anche questo post è finito e io sono curiosissima di sapere cosa ne pensate voi. Conoscevate questi hosting gratuiti? Li proverete? Fatemelo sapere nei commenti! Come sempre vi ringrazio per il tempo che avete dedicato alle mie parole.

Al prossimo post!

Se il post ti è piaciuto non dimenticare di condividerlo! È un piccolo gesto che può aiutarmi molto!

Nessun Commento

Lascia un Commento