4 In Cinema/ Top 10

Film Particolari: Titoli Da Non Perdere (Parte 1)

Salve a tutti e bentornati in questo mio piccolo angolo di web!

Oggi dopo un bel po’ di tempo torniamo a parlare di cinema con una serie di film particolari che secondo me vale davvero la pena vedere. Ho cercato di mixare più generi ed epoche così da accontentare un po’ i gusti di tutti ma se non trovate quello che fa per voi non temete perché questo post è solo il primo di una serie (anche se non so quando arriveranno le parti successive. Sapete che mi piace molto variare su questo blog😊). Si parte!

1) Il Ritratto DI Jennie

Un film particolarissimo che ai suoi tempi venne addirittura considerato horror a causa della presenza di fantasmi e della trama insolita. Nella realtà è una delle storie d’amore più strane che il cinema dell’epoca potesse vantare. Un mix tra universi paralleli, loop temporali e mondi che si fondono . A parte per il bianco e nero potrebbe tranquillamente essere un film contemporaneo. A metà tra una favola e un dramma per quanto mi riguarda è uno dei film più belli dell’epoca classica di Hollywood.

2) Pom Poko

Passando ad un genere completamente diverso uno dei film d’animazione più strani e particolari che abbia mai avuto il piacere di vedere è Pom Poko. Si tratta di un’anime dello Studio Ghibli (per me una vera garanzia) che mi ha fatto versare tutte le lacrime che avevo in corpo quella sera perché è tutto ciò che non ti aspetteresti mai da un’anime di questo genere (e anche di più). Non fatevi ingannare dai teneri protagonisti, Pom Poko è un dramma naturale e naturalista che ha il suo centro nella decadenza graduale inevitabile dei suoi protagonisti e degli uomini.

3) Il Filo Del Rasoio

Uno dei film che più amo al mondo. Il Filo Del Rasoio è la storia di un ragazzo considerato un nullafacente che invece sta cercando qualcosa. E’ un qualcosa che non conosce ma sa che esiste, al di là di tutte le convenzioni e convinzioni del periodo storico in cui vive. La sua ricerca è quanto di più particolare si possa trovare nella storia del cinema, il viaggio interiore di un giovane che parte per cercare le risposte alle proprie domande esistenziali e nel frattempo vive un’amore tormentato che sarà determinante per il suo percorso. Magnifico, ogni volta che lo rivedo è sempre una sorpresa.

4) A Ghost Story

Altro film particolare che ho amato e che non poteva mancare in questa lista. A Ghost Story è una vicenda che non sono mai riuscita a dimenticare. Un’intero film quasi muto e senza musica visto quasi totalmente dal punto di vista di un fantasma. Lungo il suo vagare farà salti avanti e indietro nel tempo, assisterà a tragedie, incontrerà altri fantasmi come lui e proteggerà la sua casa. La sua meta è un piccolo bigliettino nascosto in una trave dell’abitazione in cui viveva, lasciato da sua moglie dopo essere partita nel tentativo di rifarsi una vita. Solo quella piccola scritta, forse, potrà dare pace al fantasma vagabondo. Per quanto mi riguarda, assolutamente imperdibile.

5) La Fiera Delle Illusioni

Uno dei film più struggenti di questa lista ma anche una delle storie più particolari in cui mi sia imbattuta nel corso degli ultimi anni. Il film segue le vicende di un giovane imbonitore che si spaccia per medium. Grazie ad abili trucchi è in grado di far credere alle persone di parlare con gli spiriti e così pian piano diviene sempre più famoso tra coloro che vogliono contattare i propri cari nell’aldilà. Tuttavia le bugie prima o poi verranno a galla e segneranno la tragica fine del protagonista. Un film particolare, sia per i risvolti che per il modo in cui è stato girato, che trovo splendido.

6) Porco Rosso

Tornando allo Studio Ghibli ecco quello che credo sia il mio preferito in assoluto di questo studio d’animazione: Porco Rosso. Non fatevi ingannare dal titolo, la vicenda è qualcosa di incredibile. A causa di un’incantesimo un uomo viene trasformato in un maiale antropomorfo. Questo però non lo ferma e nel periodo della seconda guerra mondiale combatte i pirati dell’aria e si scaglia contro il fascismo. Con l’aiuto di una nuova amica vivrà avventure fuori dall’ordinario anche per un film d’animazione. Un’opera maestosa, coloratissima, divertente e nostalgica al tempo stesso. Un lungometraggio di cui mi sono innamorata subito.

7) La Contessa Scalza

La Contessa Scalza è un’altro film molto particolare per la sua epoca, visto che ha l’impostazione di un film muto (imprevedibile, come la vita) ma è sonoro e a colori. La vicenda segue la vita di Maria Vargas dalla sua giovinezza passando per l’ascesa nel mondo del cinema e arrivando storia d’amore che e sarà fatale. E’ uno dei pochi film che, all’epoca, parlava di temi come il cinema indipendente, la sessualità e l’impotenza nel matrimonio. Tuttavia è particolare soprattutto per la protagonista, Maria, anche lei alla ricerca del suo posto nel mondo, sempre divisa tra due differenti realtà. E’ un film che può risultare strano come impostazione ma vale davvero la pena di essere visto.

8) Lawrence D’Arabia

Lawrence D’Arabia è un’altro di quei film particolari che mi sono rimasti nel cuore. Non è solo una pellicola ma una vera e propria esperienza. Anche qui abbiamo un personaggio per certi versi strano: solitario, un po’ perso nel suo mondo. Tuttavia Lawrence sarà il fulcro di una lunga serie di vicende internazionali del suo tempo e seguirne la storia è commovente. Probabilmente sotto certi punti di vista è un film che potrebbe risultare pesante ma se non vi spaventa una pellicola più lunga del solito allora lanciatevi in questa avventura. Tratto da una storia vera.

9) Pomi D’Ottone E Manici Di Scopa

Poco conosciuto e anche poco pubblicizzato dalla Disney Pomi D’Ottone E Manici Di Scopa è quasi un’anomalia nel panorama dei capolavori Disney. Precursore di Mary Poppins è uno dei pochissimi film della casa di Topolino a NON avere un lieto fine preciso. Infatti è ambientato durante la seconda guerra mondiale. La storia segue le avventure di una giovane aspirante strega, del suo maestro e di tre piccoli orfanelli. Lo stile è lo stesso di Mary Poppins ma con un finale aperto e qualche tono meno spensierato per certi versi. Assolutamente splendido, un film molto particolare e fuori dalle righe rispetto ai suoi predecessori e successori.

10) Cast Away On The Moon

Questo è sicuramente uno dei film più strani e originali che abbia mai visto. Un’uomo tenta il suicidio gettandosi in un fiume, ma finisce su un’isolotto apparentemente meraviglioso. Qui si costruisce una nuova vita lontana dalla sua società asfissiante e nel frattempo comincia a scambiare messaggi con una giovane hikikomori che lo può vedere dalla fine stra della sua camera. Credo che questo film non abbia eguali, è unico. Delicatissimo e molto toccante è un film che dopo anni e anni non sono ancora riuscita a dimenticare.

11) Capitan Harlock – L’Arcadia Della Mia Giovinezza

Tornando a parlare di anime non potevo non inserire in questa lista Capitan Harlock – L’Arcadia Della Mia Giovinezza, per quanto mi riguarda uno dei film d’animazione giapponesi più belli di sempre. Il lungometraggio indaga le origini del celebre Capitan Harlock protagonista di tantissime serie anime che riscossero grande successo negli anni ottanta. La storia è quanto di più assurdo si possa immaginare, ma contiene anche un dolore profondo (oserei dire quasi ancestrale) che arriva a toccare corde nascoste dell’anima. O almeno, a me ha fatto questo effetto. Me lo rivedrò presto, è passato troppo tempo dall’ultima volta!

12) Il Tagliaerbe

Quando l’idea di un mondo virtuale era ancora agli albori uscì un film inquietantemente splendido: Il Tagliaerbe. La vicenda segue Jobe Smith, un giardiniere lievemente ritardato che si fa sottoporre ad un espeirmento nel mondo virtuale che dovrebbe aumentare le sue capacità mentali. l’esperimento funziona ma presto Jobe diventa sempre più intelligente, fino a diventare un uomo dai poteri psichici straordinari che mira alla conquista del mondo. Il film, a mio parere ancora attualissimo nonostante gli anni, ci mostra un mondo virtuale com’era nell’immaginario dell’epoca e si interroga su molti quesiti legati all’etica delle tecnologie e alle conseguenze di un suo utilizzo “ingenuo” (nel senso che non tiene conto della possibilità di alcune conseguenze). Anche lui una vera e propria esperienza cinematografica che non dimenticherete facilmente.

13) Johnny Menmonic

Sempre restando in ambiti virtuali ecco che parliamo di quello che può tranquillamente essere considerato il precursore di Matrix: Johnny Mnemonic. Poco conosciuto e in generale non elogiato dalla critica è un film decisamente particolare che io ho adorato in ogni istante. In un distopico 2021 il nostro protagonista è un corriere dato che nasconde la sua merce nella propria mente. Tuttavia mantenere nel cervello l’apparecchiatura per i dati gli causa parecchi problemi di memoria per quanto riguarda il suo passato antecedente al momento in cui è diventato un “ricordante”. L’operazione per togliere il marchingegno è molto costosa e così Johnny tenta di fare un’ultimo viaggio per guadagnare abbastanza e cambiare vita. Tuttavia si ritroverà coinvolto in una storia più grande di lui. Credetemi quando vi dico che vale davvero la pena vederlo (tra l’altro gli appassionati di Matrix si divertiranno a scovare tutte le somiglianze).

14) Ed Wood

Tratto da una storia vera Ed Wood racconta la vita del regista Edward Wood e della sua grandissima amicizia con Bela Lugosi, divo del cinema in difficoltà. E’ un film che ho visto per la prima volta anni quando ero piccola. Mi stregò all’epoca e quando lo rividi fu un’esperienza straordinaria. Ha inciso molto sul mio modo di vedere la settima arte ed è stato sicuramente uno dei film che più ha influenzato il mio rapporto con il cinema moderno. Piangerete tutte le lacrime che avete in corpo ma non perdetevelo. E’ praticamente perfetto.

15) Big Fish – Le Storie Di Una Vita Incredibile

Anche lui è un film che vidi per la prima volta quando ero piccina e ancora oggi mi viene il magone a ripensarci. Che storie stupenda! Il film si configura come una sorta di favola un po’ particolare che noi seguiamo dai vari racconti del protagonista che ha spesso narrato le sue straordinaria avventure ai figli. Saranno veri quegli episodi? Per scoprirlo, guardatelo. E’ sicuramente uno di quei film particolari che se amate le fiabe e siete un po’ sentimentali amerete alla follia.

Bene, questo era il primo post dedicato ai film particolari che ho adorato e che secondo me vale la pensa guardare. Ne avete visto qualcuno? Vi ho incuriosita? fatemelo sapere nei commenti! Come sempre vi ringrazio per il tempo che avete dedicato alle mie parole.

Al prossimo post!

Se il post ti è piaciuto lascia un commento (ci tengo, lo ammetto) e condividilo! Sono piccoli gesti che possono può aiutarmi molto!

4 Commenti

  • Rispondi
    Grazia
    13 Ottobre 2022 at 13:59

    Ti ringrazio dell’elenco dettagliato di questi film, prenderò nota! Sempre compimenti di cuore per tutto sei bravissima anche nei servizi che offri

    • Rispondi
      Enrica Masino
      14 Ottobre 2022 at 08:49

      Graze a te per le bellissime parole, anche tu offri degli ottimi servizi ❤ ❤

  • Rispondi
    Silvia
    21 Ottobre 2022 at 23:29

    Dei film da te citati non ne ho visto nessuno ma in ordine mi ispirano
    Il filo del rasoio e
    Cast away on the moon.

    Grazie mille per tutti i messaggi che mi lasci e mi fa piacere che apprezzi le mie letture.

    • Rispondi
      Enrica Masino
      24 Ottobre 2022 at 00:12

      Il filo del rasoio e Cast away on the moon te li straconsiglio. Sono tra i miei preferiti in assoluto. Grazie a te per essere sempre presente qui! Apprezzo davvero molto il tuo blog e anzi mi dispiace perché negli ultimi giorni mi sono persa qualche post. Ma appena riesco vengo subito a recuperare tutto. ❤ ❤

    Lascia un Commento

    Hai bisogno di un sito web per te o per la tua attività? Scopri cosa posso fare per te!
    This is default text for notification bar