6 In Diario di viaggio di una blogger sentimentale/ Post Personali

Appunti DI Vita 6: Dal 8/11/2022 Al 21/11/2022

Salve a tutti e bentornati in questo mio piccolo angolo di web!

Alla fine anche nelle scorse settimane non sono riuscita a scrivere nulla per Diario Di Viaggio Di Una Blogger Sentimentale e quindi vi riassumo le scorse settimane che sono state piuttosto intense un po’ in ogni ambito. Anche questa volta, però, non mi posso lmanetare complice anche l’arrivo del Natale (che nella mia città si sente ogni giorno di più) e qualche bell’incontro programmato per questa settimana.

In questi giorni mi sono resa conto che non vi ho mai parlato del fatto che i miei genitori sono separati e quindi faccio una settimana con uno e una settimana con l’altro. Non è qualcosa che mi pesa – la separazione dei miei è stata un bene per almeno un paio di galassie – ma volevo raccontarvelo perché è uno dei motivi per cui le mie settimane sono sempre diverse l’una dall’altra.

Dopo tutti questi anni, infatti, abbiamo abitudini diverse, a seconda di con chi sto organizzo le mie giornate in modo differente e siccome questo è il mio diario virtuale per voi ma anche per me non voglio perdermi dettagli (che poi dettagli non sono) dando per scontato cose che nella realtà potrebbero non esserlo. Sul serio, mi ero totalmente dimenticata del fatto che non lo sapevate, me ne sono ricordata solo in questi giorni. Incredibile quante cose si diano per scontate. A volte ci dimentichiamo che il nostro modo di vivere non è quello di tutti gli altri.

Due domeniche fa siamo andati a trovare mia Nonna in casa di riposo. E’ stato un momento particolare perché anche se andiamo spesso, raramente siamo tutti insieme (beh, quasi tutti insieme, Mia cugina, infatti, non poteva venire). E’ stato un momento molto bello, era da così tanto tempo che non capitava (anche a causa della pandemia). Purtroppo, infatti, non è facile riuscire ad esserci tutti nello stesso giorno. Facciamo quello che possiamo e abitando lontani le volte in cui ci riuniamo sono poche… e quando riusciamo è sempre un po’ una festa. Adesso mia Zia e mia Cugina dovrebbero venire Mercoledì e spero davvero che non ci siano intoppi. Abbiamo bisogno di più momenti da passare in famiglia.

In questo periodo da noi si sta facendo sentire tantissimo anche il Natale. Finalmente la città sta assumendo quella tipica atmosfera natalizia che adoro e che mi mette sempre tanta allegria. I negozi sono pieni di piccoli adorabili oggetti e decorazioni di cui vado pazza e girare per mercati, mercatini e centri commerciali è sempre un piacere. In particolare la scorsa settimana sono andata alla festa del quartiere (ultimamente ne stanno organizzando tante per la mia gioia) e ho acquistato per pochi euro delle cosine meravigliose che vi mostro qui sotto.

Portachiavi Unicorno 😍
Braccialetti tenerosi e colorati! 😍

Non contenta sono andata anche a visitare uno dei miei centri commerciali preferiti che sotto Natale ha sempre atmosfere magiche. E’ particolare perché piccolo e raccolto, ma nello stesso tempo molti negozi hanno una struttura sé e quindi gran parte del tempo la si passa all’aperto. Anche questanno – nonostante le varie problematiche – non hanno voluto rinunciare all’albero di Natale che ogni anno svetta al centro di tutto il complesso. In particolare per il 2022 hanno scelto questa meraviglia, più semplice e piccolino del solito ma sempre di grande effetto. Entrarci è un’esperienza unica, sembra di stare nel mondo delle fiabe! Che ne dite?

In tutto questo non sono mancati, ovviamente, i miei soliti giri al mercato quando ho potuto. Per me il mercato è come una festa quotidiana, ci sono sempre banchi sorprendenti e qualche bella scoperta. E poi è un po’ come se fosse un mondo a sé stante, brulicante di una vita più allegra è colorata. Dopo un giro al mercato mi sento sempre più carica.

Non sono mancate neppure le mie passeggiate che pur essendo più brevio e meno frequenti del solito mi hanno regalato dei bei momenti di serenità e anche qualche bello scatto! Ve li lascio qui sotto, in versione gallery! Tra l’altro mi sono innamorata di questo nuovo preset!

La scorsa settimana ho anche dovuto cambiare RSS Reader. Ebbene si, la app che utilizzavo è stata completamente abbandonata e così ho dovuto trovarne un’altra e trasferire lì tutti i blog che seguo da ormai circa sei mesi. Mi è dispiaciuto davvero trasferire la mia bacheca dei blog però la app ormai era diventata inutilizzabile. Adesso ne ho una più moderna (e complicata) che spero prima o poi di farmi piacere. Vi dirò come va. Nel frattempo, mentre facevo il passaggio dei blog, ne ho approfittato per cercarne anche qualcuno nuovo. È incredibile quante sorprese riservi la blogosfera italiana, sono rimasta davvero sorpresa.

L’unico problema è che purtroppo non riesco ad essere presente come vorrei né qui ne sui vostri blog. A volte mi dispiace davvero lasciare commenti solo dopo settimane ma magari in quel momento non ho tempo e quindi leggo l’articolo e me lo segno per commentarlo in un secondo momento. In ogni caso sto trovando dei veri e propri tesori, ogni nuovo blog è una nuova emozionante storia vera e autentica di cui leggo con emozione ogni sincera parola. Se c’è una cosa che amo dei blog che sto scoprendo man mano è che sono sempre tenuti da persone sincere ce non parlano di quelle assurde vite da influencer che vedo in giro, ma di giornate e vite autentiche.

Nelle ultime settimane, purtroppo, ho dedicato poco tempo ai film e ai libri. A parte Scooby-Doo E La Mummia Maledetta e La Iena non sono riuscita a vedere nulla. Ho guardicchiato anche La Buona Terra ma mentre facevo qualche lavoro in casa e quindi l’ho seguito solo in parte. Anche per quanto riguarda i libri sono ferma allo stresso punto. Non ho avuto tempo di andare Avanti con Al Di Qua Dal Paradiso e spero di poter recuperare questa settimana perché è davvero splendido. In realtà vorrei anche cominciare qualcos’altro ma con il tempo che scarseggia non so quanto mi convenga.

Come sempre sono in crisi per quanto riguarda i contenuti di YouTube. Nonostante abbia molto probabilmente risolto il problema dello sfondo non ho ancora buttato giù nessuna idea pur avendone. Il fatto è che temo sempre che siano banali, ridicole, inutili… mi sembra spesso che non possano essere interessanti per nessuno. E’ una cosa che mi frena e anche se so che in parte è data dalla mia mancanza di confidenza con YouTube come content creator non riesco proprio a sbloccarmi. E mi dispiace davvero tato perché fare video è sempre stato uno dei miei sogni. Sono sincera, sarà che ormai sono tre anni che scrivo qui, ma mi sento molto più a mio agio su questo blog. Tuttavia cercherò comunque di provare. In fondo anche con questo blog è stato complicato all’inizio ma se ci ripenso osare un po’ è stata la scelta migliore che abbia mai fatto. Voi che dite? Dovrei provare? Mi sto facendo un sacco di paranoie inutili?

Infine, e poi giuro che ho finito con questo post, qualche giorno fa ho cercato di provare questi nuovi spaghetti. Come sono? Non so dirvelo perché li ho scotti alla grandissima. Ritenterò la prossima volta (condimento approvato, però).

Bene, anche questo post è finito, sono curiosissima di sapere cosa ne pensate voi delle mie avventure quotidiane e naturalmente, se vi va, sarò felice di leggere come sono andate le vostre ultime settimane!

Al prossimo post!

Se il post ti è piaciuto lascia un commento (ci tengo, lo ammetto) e condividilo! Sono piccoli gesti che possono può aiutarmi molto!

6 Commenti

  • Rispondi
    Claudia Turchiarulo
    22 Novembre 2022 at 21:00

    Avevo capito che i tuoi genitori fossero separati, ma sono felice di apprendere che la cosa non ti crei problemi.
    Quanto alle decorazioni natalizie, devo dire che prima di dicembre mi danno fastidio e mi mettono ansia.
    Pensa che l’anno scorso ho buttato l’albero di natale perché vecchiotto, e quest’anno non ne ho ancora comprato uno.
    Riuscirò a trovarlo prima dell’Immacolata? Chissà. 😂😂

    • Rispondi
      Enrica Masino
      23 Novembre 2022 at 16:51

      Pensa che per me appena inizia settembre è già Natale e metto le decorazioni prima per potermele godere di più 😂❤️❤️

  • Rispondi
    Lyra
    23 Novembre 2022 at 17:13

    Sempre bello fare un giro nella tua vita con questi post! Io non sono una grande fan delle decorazioni natalizie prima del tempo (anche se Natale è il mio periodo preferito dell’anno).. il bello delle cose è proprio che durano poco, a volte!
    Mi spiace di sapere che la tua app dell’RSS non funziona più, ero curiosa! Attendo il tuo post su questa nuova per capire come funziona!

    • Rispondi
      Enrica Masino
      24 Novembre 2022 at 22:11

      Aww, ma grazie! Sono contentissima che questi piccoli giri nella mia vita ti piacciano! Per me il Natale è così bello che me lo godo più che posso (e l’attesa è sicuramente una delle parti migliori). Sono felicissima di aver trovato una fan del Natale come me! Già, purtroppo la APP non funziona più ma anche questa nuova non è male, mi ci sto abituando. Appena l’avrò usata per qualche tempo ci farò sicuramente un post!❤️❤️

  • Rispondi
    Mariolino
    24 Novembre 2022 at 10:26

    E’ sempre piacevole leggere il ” tuo diario di vita quotidiana” brava raccontarsi libera la gioia di vivere,
    Oltretutto mi pare di averti fatto i complimenti per come hai realizzato il mio sito aziendale e per come gestusci…Top Enrica.
    La consiglio alle Aziende che decidono di dare un look nuovo alle propria pagina web.
    Saluti mariolino

    • Rispondi
      Enrica Masino
      24 Novembre 2022 at 22:14

      “Raccontarsi libera la gioia di vivere”

      E’ esattamente quello che penso anche io! Sono felicissima che il mio “diario di vita” ti piaccia e ti ringrazio ancora per i complimenti, sono super felice che ti piaccia com’è venuto il sito e la gestione! E grazie per avermi consigliata come webmaster sia qui che su Facebook, non hai idea di quanto sia importante per me❤️❤️

    Lascia un Commento

    Hai bisogno di un sito web per te o per la tua attività? Scopri cosa posso fare per te!
    This is default text for notification bar