Crea sito
0 In Recensioni Serie Animate

A Tutto Reality – All-Stars – Recensione

Recensione Serie Animata: A Tutto Reality – All-Stars
Autori: Jennifer Pertsch, Tom McGillis
Genere: Animazione, Parodia (?)
Anno: 2014

Salve a tutti e bentornati in questo mio piccolo angolo di web!

Oggi nuova recensione dedicata ad A Tutto Reality – All Stars, una stagione di A Tutto Reality che nonostante qualche pecca ho veramente adorato! So che è stata probabilmente quella che è piaciuta di meno ma per quanto mi riguarda resta una delle migliori in assoluto, non ridevo così tanto da Azione!

In questa nuova stagione troviamo i concorrenti più popolari della prima generazione (Isola, Azione, Tour) e i più popolari della seconda (Vendetta Dell’Isola). La location è di nuovo Wawanaqua, ora libera dai rifiuti tossici mentre Chris è il presentatore più folle di sempre. La parte bella della stagione, oltre che nelle risate, sta nel veder interagire i personaggi di prima e seconda generazione. Alcuni dei legami che nascono sono veramente belli.

A Tutto Reality – All-Stars è una stagione scoppiettante, folle ma che nello stesso tempo riprende almeno in parte il ‘realismo’ della prima serie. I concorrenti, che ormai conosciamo bene, qui passano ad un livello superiore interagendo tra loro come mai prima e rivelandoci alcuni lati nascosti del loro carattere. Certo, non nascondo che c’è qualche momento nosense ma in fondo la serie la si ama anche per questo.

Per quanto riguarda le novità, che ormai ci sono in ogni nuova stagione, qui è proprio l’aver mischiato i personaggi. Una scelta che si rivela vincente anche se non nascondo che mi avrebbe fatto piacere vedere qualche personaggio in più. La seconda novità sta nel fatto che questa stagione è veramente breve, quattordici episodi contro i ventisei canonici. Si tratta di una pecca? Alla fine è con molto piacere che dico… assolutamente no!

Nonostante la brevità questa serie si rivela infatti veramente instensa, capace di sviluppare in modo egregio trame e sotto trame senza trascurare nulla. In sostanza forse è la stagione più ben gestita sotto questo punto di vista. C’è poi da dire che All-Stars non si risparmia sull’umorismo, che aveva perso un po’ di smalto. Finalmente ritorna il nostro caro amato politicamente scorretto, possibile anche grazie al fatto che vedremo interagire personaggi che non si sono mai incontrati.

Sulle sfide forse si sarebbe potuto fare di meglio – anche perché alcune sono copiate dalla prima stagione – ma la serie compensa bene con un bel po’ di colpi di scena. Tra questi troviamo una puntata speciale veramente esilarante (ma non faccio spoiler per sicurezza). Aggiungiamo anche il fatto che Chris abbia dato il meglio di sé nel fare schifo nel condurre nel miglior modo possibile e otteniamo una serie che intrattiene e diverte.

Per quanto mi riguarda fino ad adesso la considero una delle migliori: è quella che mi ha fatto più ridere (dopo azione) e anche quella che ha proposto storie nuove e interessanti. Tra queste troviamo una trama dedicata a Mal! Chi è Mal? L’alter geo malvagio di Mike, il villain più villain di sempre! Più villain anche di Heather e Alejandro? Probabilmente si!

Nel complesso quindi A Tutto Reality – All-Stars è una serie che si lascia guardare! Diverte, intrattiene e non si smentisce. Una stagione molto riuscita, nonostante la brevità, che non potete assolutamente perdere!

Bene, anche questa recensione è finita e io sono curiosissima di sapere cosa ne pensate voi! Avete visto A Tutto Reality – All-Stars? Lo vedrete? Fatemelo sapere nei commenti! Come sempre vi ringrazio per il tempo dedicato alle mie parole.

Al prossimo post!

Se il post ti è piaciuto non dimenticare di condividerlo! È un piccolo gesto che può aiutarmi molto!

Nessun Commento

Lascia un Commento

© 2020 - 2021 Da Un Universo All'Altro. Tutti I Diritti Riservati. I contenuti presenti sul blog daununiversoallaltro.it - dei quali è autrice la proprietaria del blog - non possono essere copiati, riprodotti, pubblicati o redistribuiti perché appartenenti all'autrice stessa. E’ vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo o forma. E’ vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autrice.