Crea sito
0 In Top 10

Amicizia: 10 Storie Che Amo (Cinema Edition)

Salve a tutti e bentornati in questo mio piccolo angolo di web!

Si, lo so cosa state pensando: Ma che post è questo?! Avete ragione🙂, ma negli ultimi tempi ho riflettuto molto sul blog e su cosa significhi per me e ho capito che voglio portare nuovi contenuti. Sono una persona che ha sempre avuto tante passioni e da qualche tempo ho davvero moltissime idee per nuovi post. All’inizio le avevo accantonate perché non volevo uscire dai canoni che mi ero prefissata e, soprattutto, perché pensavo che non interessassero a nessuno ma mi sono detta che non dovevo dimenticare che avevo deciso di aprire il blog proprio per esprimermi liberamente su qualsiasi cosa mi appassionasse. E così eccomi qui a spiegarvi la situazione e ad inaugurare questo nuovo tipo di post che chiamerò Post A Sorpresa! Spero davvero che vi piaceranno anche questi nuovi scritti e che avrete voglia di chiacchierare un po’ con me nei commenti!

Finita la premessa vorrei inaugurare questa rubrica con un post dedicato agli amici che più mi hanno emozionato in ambito cinematografico. Questo vuol dire che stiamo per incontrare molti personaggi, spesso decisamente differenti tra loro che proprio a causa di queste differenze percepiscono l’amicizia in modo diverso e talvolta anche problematico. Tuttavia il filo conduttore di questo post è sempre lo stesso: personaggi, fittizi o realmente esistiti, che sono legati da un sentimento vero e sincero, da amicizie che non hanno secondi fini e per questo motivo molto emozionanti!

1: Ed Wood E Bela Lugosi (Ed Wood)

Lo so, li trovate ovunque sul blog ma non potevo proprio non inserirli all’interno di questa lista. L’amicizia tra questi due artisti è qualcosa di incredibilmente toccante. Un rapporto fatto d’affetto, di stima, di rispetto reciproco. Edward, infatti, ha molto riguardo nei confronti dell’amico che considera una persona di buon cuore e un artista a cui vanno riconosciuti i propri meriti. Sempre molto attento nei suoi confronti si preoccupa che non ci siano avvenimenti che possano turbarlo e cerca di fare il possibile per farlo apparire in tutti i suoi film dandogli parti importanti che facciano risaltare la sua bravura. Bela, dal canto suo, ritrova nell’amico lo spirito della giovinezza, l’entusiasmo di credere nei propri sogni, di rialzarsi da ogni caduta. E’ una delle persone che riesce a vedere il suo potenziale in ambito registico e fa tutto quello che può per sostenerlo, compreso partecipare a stancanti riprese notturne. 

I due infatti non condividono soltanto i momenti di allegria sul set ed è proprio durante i giorni peggiori che lo spettatore comprende quanto profondo sia il legame tra questi personaggi che affronteranno insieme dipendenze e fallimenti. Due amici indimenticabili che a me hanno fatto versare tantissime lacrime di commozione.

2: Novecento e Max Rooney (La Leggenda Del Pianista Sull’Oceano)

Ripensando a questi due amici e alla loro storia mi viene un groppo alla gola. Il film di cui fanno parte è stato molto importante per la mia infanzia* e ne conservo davvero un bellissimo ricordo. 

L’amicizia tra questi due personaggi è entusiasmante! Entrambi musicisti suonano sul transatlantico Virginian e qui condivideranno gli anni più felici e spensierati della loro vita. Accomunati dalla musica e da un allegria contagiosa, trascorreranno giornate a porsi domande e a cercare risposte. Novecento, infatti, è nato sulla nave e vi è sempre vissuto. Il Virginian è tutto il suo mondo ma più volte arriverà a chiedersi che cosa ci sia sulla terraferma. Per questo motivo per Max l’amico è un enigma, un musicista filosofo che ha le sue idee del mondo e della vita. Ma è anche un complice, un confidente, una persona bizzarra che non si tira indietro quando è il momento di fare qualche scherzo o accettare una sfida.

Novecento, invece, trova in Max una persona che riesce a comprendere i suoi ragionamenti e i suoi sentimenti senza giudicarli, qualcuno che non si ferma davanti alle apparenze ed ha la sua stessa voglia vivere la vita con entusiasmo.

Tra un serata e l’altra, cullati dalle onde dell’oceano, i due finiscono, però, per non accorgersi che la vita sta correndo via. Max, a questo punto, vuole tornare sulla terra ferma per cercare fortuna altrove, nonostante per lui sia un grande dolore lasciare l’amico. Tuttavia il passare negli anni non cambierà questo profondo legame e quando Max si accorgerà di cosa stia per accadere a Novecento farà di tutto per salvarlo. Il loro ultimo incontro, la loro ultima chiacchierata è sicuramente una delle scene più toccanti ed emozionanti che abbia mai visto. 

3: Stanlio E Ollio (Stanlio E Ollio)

Anche queste due grandi star non potevano non far parte di questa lista. Stanlio e Ollio, amici sul set come nella vita, ne hanno affrontate tante insieme e anche se per un lungo periodo non si sono più parlati, quando finalmente sono tornati a lavorare insieme è stato come se il tempo non fosse mai passato. Il loro rapporto, però non è stato sempre sereno. Stanlio era una persona realista, per certi versi molto polemica, che non voleva scendere a patti con una Hollywood che sfruttava le sue star e gli regalava solo le briciole.

Al contrario – Ollio era una persona ingenua – talmente dolce da essere soprannominato Babe – che non amava scontrarsi con i colleghi e pensava che fosse meglio evitare conflitti. Saranno proprio queste differenze di vedute a dividerli per lungo tempo, eppure gli anni trascorsi non cambieranno molto il loro rapporto. Stanlio, che trova in Ollio la dolcezza e la comprensione di cui ha bisogno, sarà sempre molto protettivo verso l’amico e cercherà in tutti i modi di evitargli dispiaceri e delusioni. Ollio, dal canto suo, troverà nell’amico di una vita un luogo sicuro in cui rifugiarsi, una persona protettiva che non giudica la sua ingenuità e non approfitta della sua bontà. Un sentimento sincero talmente forte che Stanlio continuerà a scrivere copioni per il duo Stanlio E Ollio anche dopo la morte dell’amico. Sicuramente una delle storie vere più commoventi che conosca, non avete idea delle lacrime che ho versato. 

4: Bruce Banner e Tony Stark (Marvel Cinematic Universe)

Il Marvel Cinematic Universe è storia immensa che raccoglie una grandissima quantità di film e personaggi. Le storie d’amicizia, quindi, non mancano e quella di Tony e Bruce è sempre stata la mia preferita perché il loro incontro in The Avengers ha cambiato ad entrambi la vita.

Tony, che aveva sempre avuto difficoltà nelle amicizie a causa del suo carattere apparentemente egocentrico trova finalmente una persona che riesce a comprenderlo, che condivide le sue passioni e lo sostiene ma nello stesso tempo non si fa problemi a dirgli quello che pensa, mettendolo davanti alle sue responsabilità. Bruce, dal canto suo, si sente accettato da Tony, che non si lascia intimorire dal suo alter ego e cerca di farlo sentire al sicuro. Il loro rapporto è complesso perché si sviluppa all’interno di una lunga serie di film e i combattimenti e i cambiamenti metteranno a dura prova la loro amicizia, soprattutto perché Bruce Banner non riuscirà ad accettarsi veramente per lungo tempo. 

Le loro strade si dividono, si incrociano, si dividono di nuovo ma il sentimento resta sempre lo stesso anche davanti al tempo che passa. Una delle storie di amicizia che mi appassiona di più e, secondo me, una delle più belle dell’universo cinematografico Marvel.

5: Peter Pan e Uncino (Pan – Viaggio Nell’ISola Che Non C’è)

Può sembrare strano considerare Peter Pan e Capitan Uncino amici ma esiste un film dove lo sono. Quel film si intitola Pan – Viaggio Nell’Isola Che Non C’è ed è davvero emozionante, un’avventura diversa che si propone come un prequel della storia che tutti conosciamo e vede al centro della vicenda proprio l’amicizia tra il bambino che non voleva crescere e il futuro capitano.

Accomunati dalla solitudine, dalla sofferenza, trovano l’uno nell’altra la speranza di poter migliorare la propria vita, di trovare un luogo da chiamare casa. Uncino, infatti, è rinchiuso da anni in una prigione, schiavo di un pirata folle che sogna la conquista del mondo. Questa vita difficile lo ha reso scettico e rassegnato, ma grazie a Peter scoprirà che è ancora in grado di credere in qualcosa e che l’avventura sarà, probabilmente, il suo destino.

Dal canto suo Peter non è disposto ad arrendersi ad una vita di stenti, ma nello stesso tempo è insicuro, non sa bene che cosa potrebbe fare e trova in Uncino un’alleato non completamente convinto di poter cambiare vita, ma comunque disposto a provarci. La loro strada è molto difficile, perché per la prima volta devono trovare loro stessi e, anche se alla fine del viaggio i primi segni di insofferenza da parte di Uncino si faranno sentire, i due si promettono di essere amici per sempre. 

6: Doc E Marty (Ritorno Al Futuro – II – III)

Doc e Marty sono sicuramente tra le coppie di amici più conosciute in ambito cinematografico. Ritorno al futuro è una trilogia che ha fatto storia ed è stata un cambio di passo per la fantascienza tuttavia bisogna ammettere che ciò che veramente ha fatto appassionare le persone a questa saga sono stati proprio i protagonisti. Doc e Marty sono un duo eccezionale, si completano e si bilanciano.

I due amici sono talmente simili che è quasi impossibile immaginarli l’uno senza l’altro. Entrambi intraprendenti, pronti all’azione (e anche al rischio se necessario) sanno che possono contare l’uno sull’altra e che se uno dei due si trova nei guai l’altro correrà subito in suo soccorso. Questo legame li rende una squadra vincente ma anche due persone che sono in grado di confrontarsi e che, tramite lo scambio di idee, ampliano le loro vedute rendendosi più propensi ad accettare la realtà dei fatti anche quando questa è diversa da quello che vorrebbero. Per questo motivo Doc e Marty sono personaggi dinamici, una vera e propria squadra, e non esitano e mettere il bene dell’altro davanti al proprio.

7: Suzette e Vinnie (Due Amiche Esplosive)

Suzette e Vinnie forse non saranno molto conosciute ma sono un duo elettrizzante! Amiche fin dai tempi del liceo, passano la loro giovinezza all’insegna del divertimento ma, successivamente, prendono strade diverse. Suzette rimane fedele a sé stessa, spumeggiante e frizzante come sempre, pur essendo rimasta completamente sola. Vinnie invece sposa un uomo importante, ha due figlie e si inventa un passato e una personalità che non le appartengono solo per sentirsi all’altezza del marito. 

Il loro incontro dopo tanti anni non è certo dei migliori tuttavia la verità è che hanno entrambe bisogno di confrontarsi perché solo in questo modo potranno fare i conti con loro stesse e capire se la vita che hanno condotto fino a quel momento veramente le soddisfa. Suzette ha bisogno di qualcuno che la capisca e che le voglia bene perché la verità è che si sente sola, mentre Vinnie deve accettare sé stessa e il suo passato e trovare il coraggio di mostrare la sua vera personalità al marito e alle figlie che (lei non vuole ammetterlo) le somigliano molto. Una coppia esilarante, ironica e pungente che intraprende un percorso commovente ma ricco di equivoci e situazioni assurde. Chi ha visto il film sa che non potevo proprio non inserirle in questo post. 

8: Deadpool E Cable (Deadpool 2)

Penso che l’amicizia tra Deadpool e Cable sia une delle più complicate che ho inserito in questa Top 10(?). I due, infatti, sono decisamente agli antipodi. Deadpool è un mercenario chiacchierone e dissacrante che si diverte a fare battute stupide, mentre Cable è una persona molto seria, completamente votata alla sua missione e, per certi versi, forse persino più spietata di Deadpool.

Eppure, nonostante i caratteri apparentemente incompatibili i due hanno molte cose in comune. Sono entrambi drastici, pronti all’azione e, soprattutto, condividono un passato fatto di sofferenze e dispiaceri. Quest’ultimo punto li aiuta a trovare un accordo che, se sul momento non li rende esattamente amici, li spinge perlomeno a diventare alleati. Questi due personaggi hanno così la possibilità di conoscersi e di condividere una serie di avventure che li faranno ricredere sui loro pregiudizi. Nonostante Cable, infatti, rimanga  apparente restio ad ammettere che si è affezionato all’alleato la verità è che ormai non potrebbe più fare a meno di lui. Del resto questi due personaggi si bilanciano e nel loro essere estremi arrivano a trovare un equilibrio tra serietà e ironia, finendo inevitabilmente per supportarsi e, soprattutto, sopportarsi 😂. 

9: Parker e Hachi (Hachiko – Il Tuo Migliore Amico)

Sappiamo tutti quanto amore possano donare gli animali a noi esseri umani e quindi Parker e Hachi non potevano assolutamente mancare. La loro storia – una storia vera – è probabilmente una delle più belle ed emozionanti di sempre. L’incredibile legame di questi due grandi amici supera qualsiasi cosa dalla diffidenza della moglie di Parker alla morte di quest’ultimo. Hachi dopo la dipartita del suo padrone non si arrenderà mai. Sicuro che Parker prima o poi tornerà da lui lo aspetterà per tutta la vita davanti alla stazione dove arrivava dopo il lavoro dimostrando a noi e a tutte le persone che lo conosceranno durante gli anni che l’amicizia vera non conosce frontiere e che gli animali sono sicuramente molto più leali di quanto noi esseri umani potremo mai essere.

10: Kirk, Spock e McCoy (Star Trek TOS, film e libri dedicati)

Ho tenuto per ultima la storia d’amicizia che più mi appassiona perché volevo chiudere in bellezza questo post. Kirk, Spock e McCoy non sono soltanto amici, sono una famiglia. Profondamente legati nonostante i caratteri molto differenti passano le loro giornate a sostenersi, a confrontarsi e spesso anche a scannarsi in modo velato (ma neanche troppo). Si dicono in faccia tutto quello che pensano, si contraddicono e a volte si criticano ma se uno di loro è in pericolo, gli altri due non esiteranno a rischiare la vita per salvarlo.

Assolutamente indivisibili vivono un’amicizia che attraversa quasi tutto l’arco della loro vita e questo li porta a condividere ogni gioia, ogni dolore, ogni sconfitta e ogni vittoria. E purtroppo, soprattutto di dolori, ce ne saranno abbastanza per tutti e tre. Accomunati da perdite affettive e da una vita dedicata ai viaggi tra le stelle, finiscono per raccontarsi anche quei segreti che non avrebbero mai pensato di rivelare a qualcuno, consapevoli che nessuno oserà tradire la fiducia dell’altro. Sicuramente la storia d’amicizia che amo di più in assoluto, quella a cui sono più affezionata e che ogni volta mi colpisce, nonostante la conosca ormai da parecchio tempo.

Bene, io ho terminato la mia lista e adesso sono curiosa di conoscere la vostra! Fatemi sapere nei commenti quali sono le storie d’amicizia che avete amato di più nel mondo del cinema e ditemi se vi è piaciuto questo primo post a sorpresa! Come sempre vi ringrazio per il tempo che mi avete dedicato.

Al prossimo post!

Se il post ti è piaciuto non dimenticare di condividerlo! È un piccolo gesto che può aiutarmi molto!

Nessun Commento

Lascia un Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.